Il Carnevale 2017 di Acireale

Il carnevale più bello della Sicilia si occupa di ambiente

chiudi

Caricamento Player...

Il Carnevale 2017 di Acireale ha scelto come tene centrale dei suoi carri le tematiche ambientali legate al rapporto con il territorio.

 Le date e gli eventi del Carnevale di Acireale

Il carnevale siciliano per eccellenza sarà anticipato nel week end di Sabato 18 e Domenica 19 Febbraio: durante questi primi due giorni avverrà la presentazione ufficiale di tutti i carri allegorici che prenderanno parte alla manifestazione e che quest’anno si incentreranno sulla tematica ambientale in tutte le sue declinazioni.
Fuori concorso ma di certo non meno spettacolare si prospetta il gigantesco carro prodotto per RDS da uno dei molti cantieri cittadini. Le maestranze della carta romana (il materiale prediletto dagli artisti di Acireale) hanno preparato una gigantesca postazione da dj dalla quale i dj di RDS apriranno la manifestazione con una selezione di brani scelti appositamente per il Carnevale.

Il 18 Febbraio da non perdere assolutamente la consegna delle chiavi della città alla Regina del Carnevale: il Sindaco rinuncerà temporaneamente ai suoi poteri per lasciare Acireale nelle mani dei nuovi regnanti di cartapesta.
Alla fine della parata della prima giornata in Piazza del Duomo il carro di RDS si trasformerà in una gigantesca discoteca ambulante animando la notte di Acireale fino alle 23.
La manifestazione continuerà poi ininterrottamente dal 23 al 28 Febbraio e l’intero programma è consultabile on line.

Il carnevale 2017 di Acireale

Il tema scelto quest’anno per fare da filo conduttore a tutti i carri prodotti dalle maestranze cittadine per il Carnevale è il rapporto con l’ambiente con una particolare attenzione ai problemi ambientali del territorio siciliano.
L’elenco dei carri che prenderanno parte quest’anno al carnevale e la loro dettagliata descrizione è presente sul sito ufficiale del Carnevale di Acireale. Leggermente divergenti dal tema principali ma degni di nota sono Imperfetta Meraviglia, il carro che tocca il difficile rapporto delle istituzioni con i matrimoni omosessuali, e Furores che rappresenta il terrorismo, l’immigrazione clandestina e la violenza che storicamente insanguina la Sicilia con tre grandi leoni. Il presidente Mattarella, pure rappresentato sul carro, è l’unica figura con l’autorità necessaria ad opporsi a questo stato di cose.

Fonte immagine di copertina: Facebook