Dimagrire con i carciofi: ricette detox per ritrovare la forma

Carciofi detox: le ricette per dimagrire… con gusto!

I carciofi sono ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo e si possono cucinare in tantissime maniere: ecco le migliori ricette detox!

Esistono tantissime ricette detox a base di carciofi, un alimento ricco di gusto, ma sopratutto di fibre (e poverissimo di calorie). Se state cercando una verdura ideale per un periodo di dieta o per disintossicarvi da un periodo di grandi abbuffate, allora fanno al caso vostro.

Questi, infatti, purificano il sangue, combattono la cellulite e sgonfiano la pancia, un vero e propio toccasana per la nostra salute e per ritrovare la linea!

Vediamo qualche spunto per cucinare al meglio questo meraviglioso ingrediente!

Carciofi: ricette detox

Prima di metterci ai fornelli, è opportuna una doverosa premessa: come pulire i carciofi senza farli annerire? É molto semplice: preparatevi una baccinella di acqua e limone, e mano a mano che rimuoverete le foglie esterne e la barbetta interna, metteteli a bagno. In questo modo non si ossideranno e resteranno belli verdi e colorati.

Vediamo ora le migliori ricette!

Carciofi
Carciofi

Risotto ai carciofi: un risotto va benissimo per la dieta, se preparato in maniera leggera e salutare. Potete utilizzare l’olio extravergine, niente burro e niente formaggio. Fate tostare il riso e aggiungete subito i carciofi a fettine sottili, poi con un buon brodo vegetale portate a cottura. Mantecate con olio extravergine di oliva, sale, pepe e della menta fresca!

Vellutata di carciofi: uniteli a un po’ di patate e qualche rondella di porro e otterrete una vellutata deliziosa. Per quanto riguarda le dosi vi consigliamo di utilizzare circa 600 g di carciofi, 150 di patate e 100 di porro (a voi le dovute proporzioni!). Cuocete tutte le verdure e frullate con un filo di olio, sale, pepe e erbe aromatiche, infine servite con dei crostini di pane!

Carciofi trifolati: ebbene sì, un semplice contorno molto facile da preparare, ma ricchissimo di gusto. Questa è una semplicissima cottura in padella con uno spicchio d’aglio e giusto un paio di cucchiai di olio. Lasciate cucinare per bene i carciofi e alla fine cospargeteli con abbondante prezzemolo tritato.

Carciofi ripieni: questa è una vera prelibatezza! In questo caso, durante la fase della pulizia, i carciofi vanno tenuti interi, così che potrete farcirli e metterli in forno. Per una farcia leggera, optate per pangrattato, pomodori secchi, capperi, prezzemolo, scorza di limone e una manciata di formaggio grattugiato. Riempiteli per bene e andate in forno a 180 °C per circa 20/30 minuti.

Insalata di arance e carciofi: concludiamo con un’insalata… gustosa e invernale! Qui bastano davvero pochi ingredienti: delle fettine di arancia ben pulite, carciofi, un po’ di finocchio, e se volete dare un tocco di classe all’insalata, una spolverata di bottarga! In questo caso i protagonisti del piatto andranno consumati crudi, dunque assicuratevi che siano tagliati sottilissimi e di aver rimosso tutte le parti che risulterebbero dure e difficili da masticare.

E se vi abbiamo messo appetito, ecco altri meravigliosi piatti a base di carciofi da provare!

ultimo aggiornamento: 07-01-2020

X