Non è tanto una questione di quanti ne abbiamo, ma piuttosto come indossiamo i capispalla. E il cappotto di lana è uno di quelli.

I cappotti di lana, lunghi o corti, avvitati o oversize hanno il loro perché e quest’anno hanno avuto la loro grande rivincita anche sul piumino, al punto che forse in primavera ci dispiacerà quasi doverli sostituire agli spolverini per ovvie ragioni. Modello classico senza dubbio, raffinato e ricercato, ma non per questo limitato, ed ecco perché quest’inverno 2021 continua a dimostrarci come sia il capospalla chiave di tutto il guardaroba. Quello che ovunque lo metta ci sta sempre bene!

Cappotto di lana, lungo o corto: a chi sta bene

Non lasciatevi trarre in in inganno: il capotto di lana naturalmente sta bene a tutte. Un tessuto versatile, caldo, morbido è il sogno pret a porter di tutte noi in inverno, basta però fare attenzione solo alla lunghezza e alla voluminosità che va scelta in base al nostro fisico.

Un capo, qualunque esso sia, ci sta bene quando è pensato per noi e si adatta quanto più possibile al nostro corpo. Ecco perché alle donne piccoline, consigliamo cappotti di lana non troppo lunghi: sì ai midi, ma mai oltre il ginocchio e non troppo voluminosi.

Diversamente invece le più alte possono variare tra modelli midi e lunghi, i corti ma non troppo: preferibile questi ultimi siano avvitati e non oversize, perché non slancerebbe al meglio la vostra silhouette. Giocate invece con i volumi.

Come abbinare i cappotti di lana

Tra i modelli più trendy di questa stagione invernale 2021 il cappotto di lana oversize è quello che ha riscosso maggior successo anche tra le star. Un modello pratico, avvolgente ed elegante.

– Il motivo è legato sicuramente alle tendenze comfy che continuano a spopolare, ecco perché senza alcun timore possiamo abbinarlo ad una pratica tuta, o a dei pantaloni a zampa sportivi da indossare con le sneakers.

– Per un look invece più romantico e chic, il cappotto di lana sia lungo che corto si sposa magnificamente con una minigonna. Un’idea è scegliere un cappotto pied de poule – il più trendy è quello bianco e nero, ma anche colorato inizia ad avere il suo perché – e una minigonna della stessa nuance. Stivali cuissardes o anche i chunky boots per le più sportive, sono d’obbligo.

I bonus per le donne (mamme e non): ecco le agevolazioni


Cuori e non solo: i bijoux a tema da regalare a San Valentino

Penelope Cruz indossa il reggiseno Chanel che tutte vorremmo