Capodanno in TV su Raiuno con “L’Anno che verrà”: quando va in onda?

La Rai festeggia l’arrivo del nuovo anno con “L’anno che verrà”: scopri quando va in onda lo speciale televisivo di Capodanno

chiudi

Caricamento Player...

Come ogni anno Raiuno si prepara a celebrare l’arrivo del nuovo anno con lo speciale televisivo “L’anno che verrà”, che per la prima volta nella sua storia sarà trasmesso in diretta dalla Piazza Mario Pagano di Potenza.

L’anno che verrà

L’anno che verrà è un programma televisivo trasmesso per la prima volta su Raiuno nel 2003. Si tratta dell’appuntamento annuale di Raiuno dedicato al Capodanno trasmessa in diretta dal 2003 al 2010 da Rimini, dal 2011 al 2014 da Courmayeur, nel 2015 a Matera e nel 2016 avrà per location la splendida Piazza Mario Pagano di Potenza. Sul palcoscenico si alterneranno tantissimi artisti italiani e stranieri pronti a celebrare la fine e l’inizio di un nuovo anno. A presentare l’edizione 2016 e a brindare all’arrivo del 2017 sarà ancora una volta Amadeus, che quest’anno potrà contare sulla partecipazione straordinaria di Teo Teocoli. Una lunga notte di musica, spettacolo e comicità per festeggiare il Capodanno di Raiuno.

Quando va in onda

La Rai festeggia l’arrivo del nuovo anno con “L’anno che verrà“: scopri quando va in onda lo speciale televisivo di Capodanno. La serate si svolgerà sabato 31 dicembre dalle ore 21.00 sino alle 02.00 del 1 gennaio 2017. Una lunga notte di musica, canzoni e siparietti comici che accompagneranno i telespettatori nel nuovo anno. Un appuntamento speciale per brindare al Capodanno in compagnia di grandi artisti e personaggi del mondo dello spettacolo tutti riuniti nella splendida cornice della Piazza Mario Pagano, dinanzi la bellezza del Teatro Stabile della città. Sul palcoscenico sono attesi Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana, Nek, Arisa, Edoardo Bennato, Benji & Fede, Valerio Scanu, Noemi, Tony Hadley e tanti altri. L’appuntamento con il Capodanno televisivo di Raiuno è per la notte del 31 dicembre 2016 per brindare all’arrivo del nuovo anno. Non mancate!