Capodanno in piazza a Venezia

La magia e l’atmosfera irripetibile della città lagunare tra un anno e l’altro

chiudi

Caricamento Player...

Capodanno in piazza a aVenezia: una scelta senz’altro coraggiosa per chi non teme di affrontare il freddo inverno lagunare per vivere una notte magica e indimenticabile.

Il Grande Bacio di Piazza San Marco: Love 2016

E’ ormai una tradizione molto amata dai Veneziani e dalle migliaia di turisti che ogni anno si riversano nella Serenissima in occasione del Capodanno: il lungo, appassionato, grande bacio collettivo che ad ogni San Silvestro si scambiano i presenti a Piazza San Marco.
Prima della mezzanotte la piazza pulserà di musica e chi ha scelto di cenare in piazza potrà assaggiare i moltissimi stuzzichini da consumare nei bacari. I bacari sono dei piccolissimi locali tipici del centro di Venezia, dove vengono preparati aperitivi e altri cibi di strada annaffiati da buon vino. Nei dintorni di Piazza San Marco si trovano bacari piuttosto turistici: per raggiungere quelli più genuini ci si dovrà addentrare nelle calle che circondano la zona.

In attesa della mezzanotte si potrà ballare grazie a un grande Dj set che proporrà principalmente musica commerciale, circondati da persone di ogni provenienza unite dall’allegria contagiosa del Capodanno e dagli Spritz che vengono offerti a ripetizione.
Immediatamente prima della mezzanotte e dello spettacolo pirotecnico che illuminerà il bacino di San Marco il Dj inviterà tutti i presenti a scambiarsi il famoso bacio che ha reso famoso il Capodanno della Serenissima.
E se non avete modo di raggiungere il cuore pulsante di Venezia, potrete andare a Mestre dove, a Piazza Ferretto, si celebrerà lo stesso rito di pace, amore e fratellanza che coronerà l’ultimo dell’anno con un bacio.

Capodanno in piazza a Venezia dopo il brindisi

Dopo il brindisi, il bacio e gli auguri di rito, i Veneziani amano rimanere nelle strade della città senza alcun programma particolare, lasciandosi cullare dal flusso di persone e di allegria che animeranno la Serenissima.
Uno dei centri gravitazionali verso cui dirigersi per continuare a fare festa è l’Hard Rock Café, che rimarrà naturalmente aperto tutta la notte ed è uno dei locali più famoso di Venezia.
In alternativa si potrà continuare a brindare con il buonissimo vino veneto in una delle migliori osterie della laguna: la Mascareta organizza anche un gran cenone dell’ultimo dell’anno.