Capodanno 2017, come indossare un abito rosso corto

L’ultimo dell’anno è per tradizione un momento in cui si deve apparire, sempre e comunque. Per questo un abito rosso corto può essere il look ideale per diventare la regina del Capodanno 2017.

chiudi

Caricamento Player...

I festeggiamenti di Capodanno sono all’insegna dell’allegria, della luce e dell’eleganza. Per questo è fondamentale saper scegliere un outfit giusto per questa importante occasione.

L’abito rosso corto, si o no?

L’abito rosso corto è un capo d’abbigliamento che non a tutte le donne veste bene. Una ragazza dal fisico slanciato, non necessariamente magra, ma con belle gambe lunghe e curve non troppo pronunciate, è la modella ideale per indossare questo vestito.

Una donna un po’ più in carne invece rischierebbe di apparire volgare e fuori luogo. L’abito rosso corto è infatti un look molto appariscente, che richiama tutti gli occhi su di se. Per non fare brutta figura alle ragazze con qualche chilo in più è consigliabile optare per un vestito nero non fasciante ma morbido, con magari delle belle balze.

Abito rosso corto a Capodanno 2017, come abbinarlo

L’abito rosso per Capodanno richiama moltissimo la sensualità e l’amore. Per questo è ideale da essere indossato durante un festeggiamento della fine dell’anno in compagnia del proprio innamorato. L’abbinamento migliore, per non apparire troppo eccentriche, è quello con un paio di scarpe col tacco nude o avorio o beige.

Stessa cosa per quanto riguarda gli accessori. L’abito rosso corto infatti è già molto appariscente di suo, quindi è bene scegliere accuratamente quali gioielli o borse indossare insieme ad un look così fatto. Se l’abito è scollato sulla schiena si può optare per un gioco di contrasti scegliendo un semplice coprispalle nero. Oppure richiamare le scarpe, con accessori o spille che diano luce all’outfit pur rimanendo sobrie. Vietatissimo il bianco, che creerebbe il tipico effetto, molto ridicolo e fuori luogo, da “Babbo Natale”.