I cani a pelo corto sono tra i tanti tipi di amici a quattro zampe tra cui scegliere. Scopriamone le caratteristiche e le razze più belle.

Quando si parla di cani a pelo corto si intendono quei pelosi il cui manto è appunto piuttosto corto, tanto da renderne più che visibile il muso e la forma del corpo. Si tratta di pelosi indubbiamente più semplici da mantenere puliti e che pur perdendo comunque un certo quantitativo di pelo, possono essere più indicati a chi vive in appartamento o a chi non desidera dedicarsi troppo alla loro toilettatura. Scopriamo quindi quali sono le razze più note di cani a pelo corto tra quelli di taglia medio grande o piccola.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Cani di piccola taglia a pelo corto

I cani di piccola taglia che vantano anche un manto corto sono diversi.

cani pelo corto
cani pelo corto

Tra i più noti ricordiamo il Chihuahua (esistente anche a pelo lungo ma più noto come cane a pelo corto), il Pinscher nano, il Beagle, il Bulldog francese, il Boston terrier, il Jack russel terrier, il Bassotto, il Carlino, il Welsh Corgi, lo Shiba inu, il Bull terrier nano e il cane nudo cinese.

Ricordiamo che non sempre questi animali sono adatti alla vita d’appartamento e che la loro stazza minuta o un pelo più semplice da gestire non sono le uniche caratteristiche di cui tener conto. Si tratta infatti di pelosi con caratteri ben diversi tra loro e che andrebbero quindi affrontati in particolar modo da questo punto di vista prima di decidere quale scegliere come compagnia.

Cani di taglia media a pelo corto

Andando agli esemplari più grandi, anche tra di essi ce ne sono diversi a pelo corto. Tra le razze di cani di media taglia a pelo corto ricordiamo il Doberman, il Basenji, il Boxer, il Dalmata, l’Alano, il Levriero, il Rotweiler, il Labrador e il Cane Corso.

Che si tratti di cani di stazza piccola o grande, il pelo corto (considerato tale quando inferiore ai 4 cm) è sicuramente più semplice da gestire. È importante, però, non pensare che ciò significhi che il cane non necessita di cure. Per farlo star bene è infatti importante spazzolarlo almeno due o tre volte a settimana mentre per quanto riguarda il lavaggio si può optare per degli shampoo adatti e privi di balsami. Ovviamente ogni cane necessiterà poi di cure relative alla sua razza.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 11-10-2021


Alessia Marcuzzi pubblica uno scatto con il suo cagnolino: “Siamo stati dal parrucchiere”

Jennifer Aniston festeggia un anno con il suo cagnolino: la dedica social dell’attrice