Il calcolo dell’ovulazione è importante per stabilire la finestra temporale in cui si hanno maggiori probabilità di concepire. Come si fa a calcolarlo?

Attraverso il calcolo dell’ovulazione le coppie che cercano di avere un bambino possono massimizzare le loro possibilità di concepire. Quando una coppia cerca di ottenere una gravidanza nei tempi desiderati, con rapporti non protetti regolari, solo nel 50-75 % dei casi riesce ad ottenere il concepimento entro i primi sei mesi.

Il calcolo dei giorni fertili, può, quindi, essere d’aiuto per aumentare le possibilità di realizzare il lieto evento della nascita di un figlio. Vediamo in cosa consiste l’ovulazione e come si determinano i giorni in cui avviene.

Calendario dell’ovulazione: quali sono i giorni fertili?

Comprendere la fisiologia dell’ovulazione è utile per stabilire quali giorni, nel corso del ciclo mestruale, sono quelli ‘più fertili’.

Test di gravidanza
Test di gravidanza

Quando il ciclo mestruale è regolare, ha una durata media di 28 giorni, in questo caso l’ovulazione si avrà intorno a metà di ogni ciclo mestruale. Vale a dire tra i 14 e i 15 giorni prima delle successive mestruazioni.

È proprio in questo periodo che si verifica il rilascio di un nuovo ovocita ed è quindi più probabile che, a seguito di un rapporto, possa avvenire il concepimento.

Cosa cambia, invece, nel calcolo dell’ovulazione per il ciclo irregolare? Nel caso in cui il ciclo mestruale non abbia una certa regolarità e quindi la sua durata non sia di 28 giorni, bisogna risalire alla durata media del ciclo.

Dopo aver stabilito la durata media, si può ricavare la data in cui avviene con più probabilità l’ovulazione, tenendo sempre conto del fatto che questa si verificherà sempre 14 giorni prima della la comparsa del flusso mestruale. In questo modo ad esempio, assumendo una durata media non di 28 giorni, ma di 31, l’ovulazione avverrà intorno al 17esimo o 18esimo giorno.

Calcolo della fertilità: cos’è la finestra fertile?

Come abbiamo visto l’ovulazione avviene in un determinato giorno del ciclo mestruale, tuttavia le possibilità di concepire hanno un picco nel giorno corrispondente all’ovulazione, ma si protraggono per un periodo che può essere indicato come ‘finestra fertile’.

Coppia test gravidanza
Coppia test gravidanza

Questo periodo fertile ha inizio all’incirca 4 o 5 giorni prima dell’ovulazione vera e propria, e prosegue per altri uno o due giorni. In tutto questo periodo, quindi, le possibilità di concepire sono maggiori rispetto agli altri giorni del ciclo mestruale.

I giorni in cui si ha il ‘picco’ di fertilità restano comunque le 24 ore del giorno vero e proprio dell’ovulazione e i due giorni precedenti.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Ha controindicazioni? Conviene farlo? Tutto sul vaccino antinfluenzale in gravidanza

Quali sono i sintomi e le cure del reflusso nei neonati?