Bubble ponytail cos’è

Bubble ponytail, l’acconciatura lanciata da Kendall Jenner

chiudi

Caricamento Player...

Bubble ponytail letteralmente significa coda di cavallo a bolla ed è un’acconciatura lanciata da Kendall Jenner, bellissima sorella della giunonica Kim Kardashian. Tra le tendenze più alla moda in fatto di capelli per questo 2016, la bubble ponytail è una coda che si realizza in maniera davvero molto particolare e si contraddistingue per una serie di porzioni di code legate o dagli stessi capelli o a eleganti nastri ed elastici per capelli. Questa tendenza sta letteralmente spopolando non solo tra le ragazze più giovani, ma anche tra le donne più mature. Semplicemente è una coda di cavallo che può essere portata sia in maniera compatta che disordinata.

Bubble ponytail, come realizzare l’acconciatura di tendenza del 2016

Ovviamente è perfetta per quelle donne o ragazze che hanno capelli abbastanza lunghi da consentirne la suddivisione in porzioni più o meno gonfie e separate, come detto da elastici o nastrini. Parliamo di un’acconciatura visibilmente semplice, ma che al tempo stesso appare di gran classe e capaci di far apparire seducenti. Non occorre particolare impegno o maestria con i capelli per realizzare questa acconciatura e siamo sicure che con un buon pettine e tanti elastici riuscirete grazie ai vostri capelli lunghi a donare ai vostri capelli un’acconciatura molto alla moda e che sicuramente vi regalerà anche un tocco di originalità che di certo non guasta.

Bubble ponytail, Kendall Jenner e Blake Lively come testimonial d’eccezione

Due bellissime rappresentati di come portare alla perfezione i capelli con la bubble ponytail sono sicuramente Kendall Jenner e Blake Lively, due bellezze mozzafiato e che sono capaci di dimostrare come l’acconciatura descritta sia meritevole di essere portata sia dalle donne brune che da quelle bionde regalando molta luminosità ed accentuando anche le diverse sfumature di colore dei nostri capelli. Sicuramente da provare. Cosa state aspettando?

FOTO COPERTINA: PINTEREST