Acconciatura brush back: che cos’è

Torna di moda il brush back, acconciatura cult dell’estate 2016 pronta a stupire e a regalare look eleganti e sofisticati.

chiudi

Caricamento Player...

Direttamente dalla fine degli anni ’80 torna il brush back. Tra gli hair style più cult del momento quest’acconciatura ha conquistato il cuore di migliaia di donne, dalle più giovani alle più grandi. Il brush back è perfetto per ogni occasione, dal giorno alla sera e si adatta a look sofisticati o decisi. Letteralmente significa “pettinato all’indietro”, ed è proprio così che si realizza questa capigliatura: bisogna prendere la parte anteriore dei capelli e tirarli all’indietro per poi fissarli con lacca, gel o cera ed ecco realizzata la vostra acconciatura brush back.

Acconciature di ultima tendenza, fresche e sensuali con il brush back.

Leggermente bagnati e portati tutti indietro per lasciare la fronte libera, mentre la riga è opzionale. Questo look ordinato e sexy è molto amato dalle celebrities come J-lO e Gigi Hadid. Realizzare quest’acconciatura è facilissimo: munitevi di gel, lacca e qualche forcina. Cotonate la parte davanti dei capelli, ovvero la lunghezza della frangia, partendo dalla radice. Spruzzate poi della lacca per ottenere un effetto cotonato soft, oppure passate del gel con le dita per un effetto bagnato.

Il brush buck si può portare sia con i capelli sciolti che legati, la scelta dipende dall’occasione e dal gusto personale. Con capelli sciolti è fantastico l’effetto bagnato da portare in estate perché da un’aria fresca e frizzante. Inoltre, si realizza in pochi minuti. Molto romantico anche il capello sciolto ben pettinato lasciato cadere sulle spalle. Se le temperature sono tropo alte e non sopportate i capelli sciolti allora legateli in una bellissima coda di cavallo o a metà nuca. Per un tocco glamour potete ricoprire l’elastico con una ciocca dei vostri capelli, oppure con un’accessorio moda come un fiore o un fiocco colorato.

 

Fonte immagine copertina: Instagram