Il bruciore ai piedi è un problema che può avere origini di diverso tipo. Scopriamo le più importanti e come alleviare il problema grazie a dei rimedi naturali.

Quando si soffre di bruciore ai piedi le cause possono essere tante e andare dalle più semplici, come lo sfregamento delle scarpe o le troppe ore in piedi a quelle più complesse e per le quali è necessario rivolgersi al medico.
Per questo motivo, in caso di piedi che bruciano è sempre molto importante cercare di comprenderne da subito il motivo e, in assenza di risposte, chiedere un parere al proprio medico curante. Nei casi più gravi, infatti, il calore ai piedi può essere segno di diabete o di altre patologie che richiedono ovviamente un intervento medico. In tutti gli altri casi, si potrà optare invece per dei rimedi naturali in grado di alleviare la sensazione di calore ai piedi.

Bruciore sotto ai piedi: le cause più comuni che è bene imparare a riconoscere

Quando alla base del bruciore sotto ai piedi non ci sono problemi di salute gravi, le cause possono davvero varie.

bruciore ai piedi
bruciore ai piedi

Si va dall’uso di scarpe scomode, ad una postura errata, ai chili in eccesso che gravano irrimediabilmente su gambe e piedi, ai geloni o alle troppe ore che si trascorrono in piedi.
Sebbene, in questi casi, il caldo e il bruciore ai piedi non sia di per se un aspetto del quale preoccuparsi è però importante trovare una soluzione al fine di alleviare la sintomatologia.

Se non curato, infatti, il bruciore alla pianta dei piedi può rendere il semplice camminare o stare in piedi molto difficile, compromettendo così la qualità della vita.

Bruciore ai piedi? I rimedi naturali più semplici da mettere in pratica

Il senso di calore ai piedi, così come il bruciore, sono sintomi che possono trovare sollievo grazie ad alcuni rimedi naturali molto semplici da applicare. Uno tra tutti è l’olio di zenzero che si può realizzare mescolando della polvere di zenzero a dell’olio d’oliva (o da massaggi) da applicare poi sul piede caldo o che brucia. Le proprietà sfiammanti dello zenzero aiuteranno a lenire il dolore.

Anche diluire dell’aceto di mele nell’acqua e tenere i piedi in immersione per una quindicina di minuti è un buon modo per dare sollievo ai piedi. Cosa che si può ottenere usando anche della camomilla.
Tutti rimedi che nel giro di poco tempo, a patto di evitare di stressare la parte, allevieranno il dolore e la sgradevole sensazione di bruciore.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 27-09-2021


Paura del Covid? Ecco i luoghi da evitare assolutamente!

Come curare la stella di Natale e mantenerla a lungo