Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese hanno deciso di concedersi una serata molto speciale per festeggiare il loro primo anniversario d’amore.

A 365 giorni dal loro primo bacio Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese sono diventati genitori, e oggi sono più felici che mai. In occasione del loro 1° anniversario – che non hanno mancato di “celebrare” anche attraverso i social – i due si sono concessi una romantica cena a lume di candela all’Isola di Albarella, e a seguire hanno ballato un lento (il cui video ha fatto il pieno di like sui social).

Belen Rodriguez: l’anniversario con Antonino Spinalbese

Un anno fa sbocciava l’amore tra Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese, paparazzati per la prima volta insieme a Ibiza (dove forse è avvenuto proprio il loro primo incontro). Il 12 luglio scorso i due sono diventati genitori di una bambina, Luna Marì, e oggi la showgirl sembra aver ritrovato la felicità accanto a quello che ha definito “il suo principe”: “Antonino è completamente diverso da tutte le persone che ho incontrato. Mi sono sempre piaciuti gli ‘st**nzi’ ma, con il tempo, ho capito che, per quanto ti divertano all’inizio, poi non ti danno serenità. Ho capito per la prima volta che avrei voluto un uomo ‘gentile'”, ha dichiarato a Chi lei annunciando l’inizio della storia d’amore.

Per il loro anniversario i due si sono concessi una romantica cena in un locale esclusivo dell’Isola di Albarella, dove hanno trascorso le prime settimane di vita della figlia Luna Marì alla ricerca di un po’ di privacy.

Le polemiche su Antonino

Mentre la showgirl argentina si gode il grande amore e la felicità ritrovata accanto al giovane hair stylist, sui social alcune polemiche hanno travolto Antonino: tra gli haters dei social c’è chi non ha visto di buon occhio una sua foto con la piccola Luna Marì in braccio, e ovviamente molti non hanno perso occasione per criticarlo.

Belen Rodriguez

ultimo aggiornamento: 06-08-2021


Ritiro Valentino Rossi, cosa farà adesso il Dottore?

“L’anno prossimo diventerai mia moglie”, l’annuncio di Jacobs a Nicole