Barbra Streisand: ecco che fine fa chi pronuncia male il suo nome

A Barbra Streisand non va proprio giù chi pronuncia male il suo nome: ha chiamato il CEO di Apple Tim Cook infuriata per lamentarsi di Siri

chiudi

Caricamento Player...

Barbra Streisand ha continuato per tutta la carriera a ripetere la corretta pronuncia del suo nome. Oggi però non sopporta più che si sbagli ancora. A scatenare la cantante sarebbe stato il modo in cui Siri, il celebre software di Apple pronuncia il suo cognome. “Siri pronuncia il mio nome in modo sbagliato“, ha raccontato all’emittente radio statunitense NPR. Streisand ha una esse morbida come la sabbia che si pronuncia in spiaggia. L’ho continuato a dire per tutta la mia carriera”.

Per risolvere il problema è dovuta andare dritta alla fonte

Per molti la cosa non sarebbe stata così grave, e avrebbero lasciato perdere questo piccolo errore. Barbra Streisand però non è come tutti gli altri: ha alzato il telefono per parlare direttamente con il capo.

“Cosa ho fatto? Ho chiamato il capo di Apple, Tim Cook e lui ha deliziosamente accettato di cambiare la pronuncia del mio nome in Siri con il prossimo aggiornamento del 30 settembre”, ha detto in radio.

La cantante ha quindi (accidentalmente?) rivelato in radio un’informazione attesissima tutto il mondo. Il nuovo aggiornamento del sistema operativo Apple è previsto per il 30 settembre, data entro cui Tim Cook ha promesso di modificare la pronuncia del cognome della star.

Una della novità più attese per gli amanti della mela. Apple però non ha ancora detto nulla a riguardo, nè per confermare, nè per smentire.

Con la prossima versione, stremo a vedere se Barbra sarà soddisfatta. Un cosa è certa, siamo sicuri che quando Barbra Streisand ti chiama e ti dice di cambiare il modo in cui Siri pronuncia il tuo nome, tu lo fai. Anche se ti chiami Tim Cook.

La 74enne è certamente una delle attrici e cantanti più famose al mondo: ha venduto quasi 70 milioni di dischi nei suoi più di 50 anni di carriera. Nonostante l’età che avanza, l’artista si è dimostrata ancora tenace ed energica come una ragazzina.