Automassaggio al collo

Come eliminare il male al collo con un semplice automassaggio

chiudi

Caricamento Player...

Molto spesso posizioni sbagliate, ore al lavoro in concentrazione provoca un doloroso disturbo al collo. Eliminarlo può essere molto semplice con un automassaggio al collo e spalle che vi ridoni freschezza e benessere. Se non potete affidarvi alle mani degli esperti bastano poche semplici mosse e la pazienza e la costanza per risentirsi di nuovo in forma.

Come effettuare l’automassaggio al collo

I muscoli della zona cervicale sono spesso sottoposti a tensione e accumulo di stress a causa di posizioni sbagliate e stanchezza. In caso si tratti di semplice stanchezza basta un pratico automassaggio da fare comodamente a casa. Ma attenzione perchè potrebbe trattarsi di cervicalgia cronica, artrosi cervicale o un’ernia del disco. In questo caso non esitate a contattare un medico.

Per eseguire il massaggio invece ponetevi in piedi e poi iniziate:

• stendete il collo verso il basso e, con la mano destra pizzicate leggermente il trapezio sinistro, ovvero la parte del muscolo che va dalla nuca alla clavicola, intanto tenete rilassato e abbandonato sul fianco il braccio opposto

• quindi iniziate il massaggio della zona, eseguite dei  semicerchi seguendo  la linea del muscolo, dalla clavicola alla nuca.

• Muovetevi dall’alto in basso e viceversa; quindi iniziate con frizioni e sfioramneti con l’aiuto di un olio essenziale per massaggi; ottimo quello alla camomilla o quello alle mandorle

• quindi ripetete l’operazione dall’altro lato nello stesso modo, ricordate ogni passaggio ed eseguitelo nella stessa maniera

Gli effetti saranno ben visibili e non soffrirete di disturbi di questo tipo. Per aumentare la sensazione di relax scegliete una musica rilassante, eseguite i massaggi con oli profumati e accendete dell’incenso e delle candele. Create un’esperienza rilassante che non abbia nulla da invidiare ad un centro massaggi per ritrovare serenità e relax dopo una giornata stressante al lavoro.