Nuove misure per affrontare la seconda ondata da Coronavirus: ecco dove è stato introdotto il coprifuoco e quando serve l’autocertificazione per potersi spostare.

La seconda ondata sta portando il governo e le Regioni ad adottare nuove misure di contenimento del contagio da Coronavirus. In diverse zone d’Italia sarà a breve introdotto il coprifuoco. Non si potrà circolare nelle ore notturne, se non muniti della cara vecchia autocertificazione, che torna necessaria in determinate circostanze. Ecco dove e quando servirà munirsi del modulo che più ha fatto discutere durante il lockdown.

Coprifuoco e autocertificazione in Lombardia, Campania e Lazio

Uno dei motivi per cui il contagio si sta nuovamente diffondendo, secondo gli esperti, si può rintracciare nella movida. Ecco perché già diverse regioni hanno scelto di adottare un provvedimento severo: il coprifuoco. In Lombardia e Campania non si potrà uscire di casa dalle 23 allle 5, nel Lazio invece dalle 24, salvo urgenze che dovranno essere documentate attraverso l’autocertificazione.

Autocertificazione
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/scrittura-penna-uomo-inchiostro-1149962/

In Campania il modulo servirà tra l’altro anche per potersi spostare durante il giorno da una provincia all’altra. Il governatore De Luca ha infatti scelto di limitare gli spostamenti extraprovinciali per fermare il diffondersi del contagio. Sul sito del ministero dell’interno è già disponibile il nuovo modello dell’autocertificazione di ottobre, necessaria nel Lazio, in Campania e in Lombardia.

Come funziona la nuova autocertificazione

La nuova autocertificazione non è molto differente da quella utilizzata durante il lockdown. Chi lavora in fasce orarie notturne, dovrà l’indirizzo dell’ufficio e il nome della propria azienda. Chi invece è costretto a spostarsi per altre esigenze dovrà indicare il luogo di destinazione e la durata approssimativa della sua permanenza fuori casa. Al momento si tratta comunque di misure decise solo a livello locale. Non sappiamo se verranno allargate nei prossimi giorni a tutto il territorio nazionale. La situazione è in divenire: vedremo cosa conterrà il nuovo Dpcm.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/scrittura-penna-uomo-inchiostro-1149962/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 22-10-2020


Novità su Google Maps: l’app ci avvertirà se i negozi sono troppo affollati

Elisabetta Rossi si racconta: “Sono nata ben 2 volte e vi racconto il perché!”