“Sono nata ben 2 volte. Nella prima avevo 17 anni, ero psicologicamente distrutta. La seconda rinascita invece l’ho avuta a 24 anni”.

Buongiornooo giornooo Donne!
Innanzitutto mi presento: sono Elisabetta Rossi, vitalità e solarità contagiosa (ahimè sono nata sotto il segno del Leone) e possiedo due impianti cocleari alle orecchie con un interruttore del suono ON/OFF.

Vi svelo due segreti: sono nata ben due volte!

La mia prima rinascita

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Elisabetta Rossi
Elisabetta Rossi

Nella prima avevo 17 anni, ero psicologicamente distrutta per non poter sentire nulla. Invidiavo le persone “normali” con 5 sensi, perché io non mi consideravo normale e ne avevo solo 4. Odiavo con tutto il mio cuore gli apparecchi acustici.

Avevo detto a mia madre: “Dammi un’alternativa per riavere le mie orecchie! Caspita e siamo nel 2011! Ci sarà qualcosa!” e lei: “Beh dovrai sottoporti ad un intervento che potrebbe essere rischioso, informiamoci bene”, io: “Non mi interessa, non ho paura di morire!”.

Così, senza pensarci due volte, nel 2011 sono stata sottoposta a due interventi chirurgici a distanza di un mese. Con un’anestesia totale e 4 ore in sala operatoria. Come ne sono uscita? Da vincitrice. Posso dire che ho finalmente 5 sensi per sentirmi autonoma e indipendente. Da quel momento ho cominciato ad amare la vita.

Il ringraziamento speciale va alla mia logopedista del cuore Daniela Pati, dopo 9 anni siamo ancora molto legate. Un’amicizia veramente speciale.

La mia seconda rinascita a 24 anni

Elisabetta Rossi
Elisabetta Rossi

La seconda rinascita è avvenuta a 24 anni da, ormai posso dirlo serenamente, una delusione d’amore. Stavo attraversando un periodo buio e non credevo in me stessa. Così decisi di contattate un noto fotografo padovano che ha accettato di fotografarmi come “modella per un giorno”. Da lì è iniziato il mio nuovo lavoro e percorso interiore.

Non smettete mai di credere in voi stesse!

La vita è così bella e imprevedibile che ho imparato a godermi il momento senza lamentarmi troppo per futuro. Non smettete mai di credere in voi stessi. Appena imparate una lezione cercate di metterla subito in atto. Mai rimandare! Ora sto così bene e senza paura di essere giudicata. Ho imparato a fregarmene con una bella pulizia di persone “negative”. Non sapete quanto si sta bene e ricordatevi che non siete mai soli al mondo.

Siamo una bellissima e fortissima community.

TAG:
#VoceDonna

ultimo aggiornamento: 22-10-2020


Con il coprifuoco torna l’autocertificazione: ecco quando e dove serve

Le Storie arrivano anche su LinkedIn