Aurora Ramazzotti lascia la famiglia per andare a vivere da sola

Aurora Ramazzotti vive in affitto a Milano e non ha voluto un aiuto utilizzando le proprietà di famiglia

Aurora Ramazzotti stupisce ogni giorno di più e sembra sapere il fatto suo, oltre a difendersi dalle critiche che la descrivevano come una raccomandata; la figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker, infatti, secondo quanto riporta Novella 2000, sarebbe andata a vivere da sola in affitto in centro a Milano insieme a un’amica, come fanno molte ragazze alla sua età, per motivi di studio o per lavoro. Quello che lascia senza parole, è che la giovane neo-conduttrice abbia scelto di mantenersi da sola e di non volere per nessun motivo una delle proprietà di famiglia dove poter vivere gratis. Tra Michelle, Eros e Tomaso Trussardi, Aurora avrebbe avuto solo l’imbarazzo della scelta tra le case di proprietà.

Fortunata, ma indipendente

Aurora, soprattutto negli ultimi tempi, non ha mai nascosto di essere più fortunata di altri, una privilegiata, ma ha dato più volte motivo di credere che adori guadagnarsi il rispetto e la fama da sola, nonostante il suo nome.

Essendo entrata nel mondo del lavoro è stato quindi anche più facile per lei prendere la decisione di lasciare la casa di Michelle Hunziker, Tomaso Trussardi e delle sue sorelline, per intraprendere una vita da adulta indipendente.

Vero è, che ha avuto un lavoro molto ben pagato da subito, non facile da ottenere tra i suoi comuni coetanei, ma è sicuramente da apprezzare il fatto che lei cerchi di approfittare il meno possibile della fama e delle ricchezze dei genitori.

Ora per lei la vita sarà da adulta in tutto e per tutto, più libera, ma anche più responsabile, seguendo i suoi nuovi progetti lavorativi in Sky, dopo il successo di XFactor e chissà, vivendo una nuova storia d’amore che, pare sia agli inizi anche se resterebbe tutto top secret ancora per un po’.

Fonte: Instagram
Fonte: Instagram

ultimo aggiornamento: 11-12-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X