In vendita la casa di John Lennon a New York, dove il leggendario artista ha vissuto con l’amante May Pang. Una penthouse da sogno.

Vi piacerebbe vivere nella stessa dimora di un grande leggenda del mondo della musica? Ebbene, il vostro sogno potrebbe tramutarsi in realtà. La penthouse newyorksese di John Lennon, infatti, è stata messa in vendita per 5,5 milioni di dollari, così come si evince dal sito TopTenRealEstateDeals.com. Lo chiamava il suo “Lost Weekend”, un posto dove rifugiarsi e staccare la spina dai vari impegni della vita quotidiana.

John Lennon, attico con terrazza di 2 mila metri quadrati

Sono passati circa quarant’anni dalla morte di John Lennon e ancora oggi la sua musica continua ad emozionare milioni di persone. Una vita all’insegna del successo, quella dell’artista, che ha segnato la storia del Novecento con i suoi brani. Nel corso degli anni sono stati venduti alcuni suoi immobili e di recente è stata messa in vendita la sua penthouse di New York. Un attico da sogno a Manhattan, dal valore di 5,5 milioni di dollari.

Una dimora che si sviluppa su tre piani e grande 4 mila metri quadrati. Situato in cima al Southgate, a Sutton Place, dispone di una terrazza di 2 mila metri quadrati, a cui è possibile accedere da ogni stanza del piano principale. Sono presenti cinque camere da letto più la suite padronale e quattro bagni. Ma non solo, all’interno di questa abitazione si trovano una biblioteca, una grande cucina e una sala da pranzo con 20 posti a sedere.

L’avvistamento UFO di John Lennon e May Pang

Sposato dal 1969 con Yono Ono, nel 1973 la coppia ha vissuto un momento di crisi e per questo motivo la donna ha consigliato al marito di avere una relazione con la loro assistente May Pang. L’artista accettò tale consiglio e si trasferì a vivere con la sua amante proprio nella penthouse di New York. Nel 1975 decise di tornare assieme alla moglie Yoko Ono, dopo aver trascorso un periodo lontani, con Lennon che nel frattempo aveva trovato rifugio in questo meraviglioso attico.

Oltre ad essere nota per essere stata la dimora di John Lennon, a questa abitazione è collegato un particolare aneddoto. Qui, infatti, il cantante e la sua assistente avrebbero avvistato nel 1974 un Ufo. A tal proposito lo stesso artista aveva raccontato: “In realtà non rimasi sorpreso nel vedere l’UFO, perché sembrava proprio una delle astronavi che tutti abbiamo visto al cinema, ma poi mi resi conto che la cosa era vera e tanto vicina che avrei potuto quasi toccarla!”.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2020 19:19


Dai peperoncini alle olive: ecco la lista dei 10 cibi più pericolosi per la Coldiretti

South working: ecco cos’è e in cosa consiste