Bebe Vio, Alex Zanardi, Martina Caironi, Manuerl Bortuzzo: tutti gli atleti che hanno fatto del coraggio un’emblema di amore per la vita.

I successi sportivi e le grandi lezioni di vita di questi atleti li hanno resi per molti un vero e proprio esempio da seguire anche quando la vita sembra voler rendere le cose davvero difficili. Ripercorriamo le storie che hanno cambiato la loro vita per sempre e i messaggi di coraggio che li hanno resi così amati dal grande pubblico.

Da Zanardi a Bebe Vio: il coraggio che vince le avversità

Alex Zanardi ha reinventato completamente la propria vita come atleta paralimpico dopo che nel 2001, in un tragico incidente a Berlino sulla pista da corsa, perse entrambe le gambe. “Quando mi risveglia in ospedale e scoprii che non avevo più le gambe, non mi fermai a pensare a cosa avevo perso, ma a ciò che mi era rimasto”, ha raccontato il campione in un’intervista riportata da IoDonna, che rese celebre il suo coraggio e la sua voglia di vivere. Come atleta paralimpico Zanardi ha conquistato quattro medaglie d’oro ai Giochi paralimpici e otto titoli ai campionati mondiali.

Alex Zanardi
Alex Zanardi

Bebe Vio ha conquistato il mondo intero grazie al suo inguaribile ottimismo e alla sua solarità. Nel 2008 a causa di una meningite fulminante ha perso braccia e gambe, ma non si è data per vinta: con il sostegno della sua famiglia ha deciso di riprendere la scuola e l’attività di schermitrice.

Oggi è una delle giovani atlete paralimpiche più famose del mondo. “Non ho paura della fisicità. Come non mi dispiacciono le cicatrici che ho sul viso. Quando vado in tv, al trucco insistono per coprirle. Sono stata a Parigi alla sfilata di Dior ispirata alla scherma, e anche lì volevano mascherarle. Ma anche quelle fanno parte di me. Come gli occhi verdi che ho preso da mamma”, ha raccontato al Corriere della Sera.

Bebe Vio
Bebe Vio

Anche Martina Caironi ha deciso di trasformare le avversità in coraggio da vendere: nel 2007 ha perso una gamba dopo un incidente in moto, e oggi è la donna con protesi più veloce al mondo. “Sono stati i momenti difficili a darmi la spinta per poter fare quel click, per superare le prime difficoltà.(…) L’agonismo ti aiuta, anche nella vita, a non sederti mai”, ha raccontato a Rolling Stone.

Manuel Bortuzzo è rimasto ferito in un agguato per uno scambio di persona nel 2019. Il nuotatore ha rivelato che sarebbe stato proprio il campione Alex Zanardi ha infondergli il coraggio per continuare a vivere la propria vita con entusiasmo: “Sembra un ossimoro parlare di fortuna, anzi ci prendono un poco per matti, ma la verità è che siamo benedetti a essere qua. Quando rischi di non avere più niente, quello che hai diventa tutto di guadagnato, un dono, altre possibilità e bellezza”, ha raccontato a La Repubblica il giovane nuotatore.

7 minuti al giorno per un corpo da favola! Scarica QUI la scheda.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Alex Zanardi bebe vio

ultimo aggiornamento: 10-08-2020


Tom Hopper: ecco chi è l’attore di The Umbrella Academy 2

Da Liz Taylor a Maurizio Costanzo: i vip che si sono sposati più volte