Come orientarsi tra le associazioni presenti sul territorio lucano

Quali sono le associazioni consumatori in Basilicata? Qui di seguito un elenco dettagliato delle più attive sul territorio regionale con i diversi ambiti di competenza a cui si dedicano.

Associazioni Consumatori in Basilicata

ADICONSUM: fornisce assistenza in ambito giuridico, prevenzione dell’usura e assistenza delle sue vittime, gestione del sovra indebitamento, utenze telefoniche e televisive, consumi in genere, assicurazioni, sicurezza stradale.
ADOC: è l’associazione nazionale per l’informazione consapevole e la difesa dei diritti dei consumatori, degli utenti, dei risparmiatori, dei malati, dei contribuenti. Presente nei capoluoghi regionali di tutta Italia, fornisce informazioni e consulenze anche in merito a procedure di conciliazione ed arbitrato, nonché assistenza legale specialistica gratuita.
Cittadinanza Attiva: impegnata soprattutto in ambito sociale, dispone tutti i suoi interventi in modo da migliorare la consapevolezza che il cittadino ha dei suoi diritti e die mezzi di cui dispone per difenderli. Ha fondato il Tribunale per Diritti del Malato e il Coordinamento Nazionale delle Associazioni dei malati cronici, si occupa inoltre di scuola, diritti di cittadinanza e giustizia.

CODACONS: una delle maggiori e più rappresentative associazioni dei consumatori italiani si occupa di tutelare gli interessi economici di consumatori e utenti, della corretta erogazione dei servizi di massa, al miglioramento della formulazione contrattuale in merito a beni e servizi di prima necessità, si occupa di garantire trasparenza ed equità in ambito burocratico. E’ inoltre in prima fila nella presentazione di azioni legali di massa.
Confconsumatori: si occupa principalmente dell’informazione consapevole delle fasce più deboli della società (consumatori in genere, donne, giovani), promuove iniziative per l’utilizzo consapevole e controllato di internet e della televisione e per la tutela dei minori Si batte inoltre per il riconoscimento, per l’adozione e la valorizzazione del principio di sussidiarietà.
Unione Nazionale Consumatori: presente con sedi a Potenza, a Matera e nelle rispettive province, si occupa principalmente del controllo della qualità delle merci in vendita, delle pratiche per il riconoscimento della loro provenienza e della correttezza delle etichettature, della prevenzione delle mistificazioni.

***Aggiornamento: riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di una ulteriore associazione***
Tutor dei consumatori: L’ufficio legale dell’’associazione, che si avvale di diversi procuratori legali convenzionati, nel 2015 ha curato circa 400 pratiche di controversie in sede giudiziale e stragiudiziale, fra cui casi di rilevanza nazionale. Dal 2015, Tutor dei Consumatori ha un seggio nel Consiglio Camerale della CCIAA di Potenza, quale associazione più rappresentativa nella Provincia. Per informazioni: consumatori@assotutor.it

Come contattare le Associazioni Consumatori in Basilicata

Esiste un Registro Regionale delle Associazioni Consumatori e un elenco di tutti i contatti a cui è possibile rivolgersi per ottenere assistenza nei vari ambiti di loro competenza. E’ bene sapere che è necessario versare una quota annua d’iscrizione per usufruire dei servizi messi a disposizione dalle Associazioni. La quota non supera generalmente i 35 euro.


Come vestono le taglie Liu Jo

cos’è la Giornata mondiale del disegno