Asia Argento sospende i pagamenti a Jimmy Bennett

Asia Argento ha fatto sapere di aver sospeso i pagamenti nei confronti di Jimmy Bennett, e ha ribadito di non essere mai andata a letto con l’attore.

Asia Argento ha fatto sapere attraverso l’avvocato che la starebbe seguendo, Mark Jay Heller, di aver sospeso i pagamenti nei confronti dell’attore Jimmy Bennett. Lo stesso l’ha accusata meno di un mese fa di averlo costretto a un rapporto non consenziente quando lui era ancora minorette. L’attrice ha fino ad ora negato le accuse di Bennett, anche se a molti non sembra chiaro il perché avrebbe accettato di versare quasi 250 mila dollari all’attore.

“Ora che Bourdain è morto e non può commentare sul desiderio di evitare un potenziale scandalo, Asia non permetterà che nessun’altra rata del pagamento dei 380mila dollari concordati sia pagata a Bennett che ha già ricevuto 250mila dollari”, ha dichiarato l’avvocato dell’attrice.

Asia Argento, Bourdain e quel mistero su Jimmy Bennett

Su cosa possa essere successo esattamente tra Asia Argento e Jimmy Bennett è ancora mistero. L’attrice, che nel frattempo è stata esclusa da X Factor e da uno show sul compianto Bourdain della Cnn, ha fatto sapere attraverso i suoi legali di aver sospeso i pagamenti nei confronti del giovane attore.

Asia Argento
Fonte foto: https://www.instagram.com/asiaargento/

“Il Tribunale della Pubblica opinione determinerà che Asia non ha mai avviato un contatto inappropriato con un minore, bensì è stata attaccata da Bennett e ora soffre le conseguenze di una campagna di fango da parte degli accusati che hanno interesse a che i loro accusatori perdano credibilità“, ha dichiarato l’avvocato dell’attrice.

Asia Argento e i motivi per cui lei e Bourdain avrebbero deciso di pagare Bennett

Asia Argento ha sostenuto che la cifra che lei e Anthony Bourdain avrebbero deciso di versare a Jimmy Bennett sarebbe stata un loro gesto di compassione verso il giovane attore, che era in gravi difficoltà finanziarie: “Quello che mi ha legato a Jimmy per alcuni anni è stato un sentimento di amicizia, terminata quando, dopo la mia esposizione nella vicenda Weinstein, Bennett – che versava in gravi difficoltà economiche e che aveva precedentemente assunto iniziative giudiziarie anche nei confronti dei suoi genitori – inopinatamente mi rivolse una esorbitante richiesta economica.

Sapeva che il mio compagno, Anthony Bourdain, era percepito come uomo di grande ricchezza e che aveva una reputazione da difendere. Anthony insistette che la questione venisse gestita privatamente, e ciò corrispondeva anche al desiderio di Bennett. Temeva la possibile pubblicità negativa che tale persone, che considerava pericolosa, potesse portarci. Così decidemmo di gestire la richiesta d’aiuto di Bennett in maniera compassionevole e venirgli incontro”, ha fatto sapere l’attrice in una lettera pubblica.

Fonte foto: https://www.instagram.com/asiaargento/

ultimo aggiornamento: 05-09-2018

Alice Antonucci

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X