Il talent show di Antonino Cannavacciuolo trova spazio nel meraviglioso Castello Dal Pozzo, ad Oleggio, in provincia di Novara. Immerso nel verde, al suo interno ospita un resort a 5 stelle.

Castello dal Pozzo è stata scelto come location per il nuovo show cooking di Antonino Cannavacciuolo: Antonino Chef Academy, in onda su Sky Uno. Suggestivo e ricco di fascino la location fa trasparire eleganza dalla sua struttura anglosassone: questo si evince osservando l’architettura del portico d’ingresso, della cappella e delle sue due torri.

Ci sono, però, delle piccole curiosità legate a questo posto. Eccole!

5 curiosità su Castello Dal Pozzo

• Il paese in cui è situato ha origini molto antiche. Se volete visitare questo castello dovete andare a Oleggio, in provincia di Novara. Il borgo è stato fondato molto probabilmente dai Celti per essere conquistato prima dai Romani poi dai Longobardi. È situato vicino al lago e alle sue spalle ha una meravigliosa vista sulle montagne. Un fatto divertente riguarda il nome del paese. Intorno all’anno 900, infatti, sul territorio era presente la Q.Legio, la quinta legione romana. Un equivoco portò a leggere la lettera O al posto della Q e così si creò il nome attuale della città.

Castello Dal Pozzo è stato la dimora di famiglie storiche davvero importanti. Tra le sue mura hanno vissuto i Visconti e i loro discendenti, gli Aragona e in ultimo i Marchesi Dal Pozzo. È stato un rifugio per molte persone durante le due Guerre Mondiali.

• È stato sede della scuola locale per un periodo.

Venne abbandonato e cadde in rovina, divenne un vero e proprio rudere. Nel 2010 però venne riaperto al pubblico dopo una consistente ristrutturazione.

• Sembra che sia abitato da un fantasma! Pare proprio che un fantasma infesti le mura del castello, ma non stiamo parlando di un fantasma qualunque, ma bensì di quello di Barbara Visconti, figlia di Alberto.

La leggenda del fantasma di Castello Dal Pozzo

La leggenda risale al lontano 1400. Barbara Visconti era già promessa sposa di un feudatario vicino, ma un giorno si innamorò perdutamente di Matteo, un giovane capitano che ricambiò subito il suo amore. I due provarono a scappare insieme per poter vivere liberamente il loro legame, ma il padre di Barbara, Alberto Visconti, scoprì tutto e rinchiuse la figlia nella torre più alta del castello. La leggenda vuole che la ragazza cadde in una profonda depressione e si lasciò morire di fame dentro la torre in cui fu rinchiusa.

View this post on Instagram

#castellodalpozzo #dimorestoriche

A post shared by Viaggio nelle Dimore Storiche (@viaggiodimorestoriche) on

Pare che oggi molti dei visitatori del castello abbiano sentito i pianti e i lamenti di Barbara nel cuore della notte, alcuni addirittura giurano di aver visto un’ombra, che le somigliava davvero molto, affacciata alla finestra della torre in cui fu rinchiusa.

La notte di Halloween, spesso vengono organizzati eventi che prevedono il passare la notte con il fantasma. Pare si possa pernottare proprio nella stanza in cui Barbara morì per amore.

Fonte foto: https://www.instagram.com/antoninochef/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Antonino Cannavacciuolo Antonino Chef Academy

ultimo aggiornamento: 19-11-2019


Cosa significa filantropo?

Arriva l’Hotella Nutella, il primo albergo per i golosi fan di Ferrero!