Animali in sovrappeso: come aiutarli a dimagrire (e non farli ingrassare)

Quello degli animali in sovrappeso è un problema: ecco come riconoscerne le cause e i consigli su quale alimentazione seguire per tenerli in forma.

L’alimentazione dei nostri animali a quattro zampe è importantissima per il loro benessere. Se avete in casa degli animali in sovrappeso come ad esempio un cane o un gatto cercate innanzitutto di non dar loro da mangiare più del dovuto. Ricordatevi che non hanno le stesse abitudini alimentari degli umani e hanno ritmi ed esigenze diversi. Per questo motivo è importante rispettare l’ora della loro pappa e dar loro il nutrimento di cui hanno bisogno. Attenzione, dunque al tipo di avanzi che gli date e alle quantità.

Se si eccede nei pasti e nelle porzioni il rischio è che il vostro cane o il vostro gatto vadano in sovrappeso. Vediamo come tenerli in forma ed evitare che mangino più del dovuto.

animali in sovrappeso
Fonte foto: https://pixabay.com/it/golden-retriever-cane-erba-sorriso-1809044/

Cause del sovrappeso negli animali

• L’ambiente dove vivono. I cani o i gatti di appartamento sono quelli che tendono ad essere più in sovrappeso. Questo accade perché hanno meno possibilità di muoversi e quindi hanno uno stile di vita sedentario. Non è sufficiente fare una passeggiata due volte al giorno giusto il tempo di fare i bisognini: fateli camminare il più possibile e correre nei prati.

• Età. Con l’avanzare degli anni il metabolismo dei cuccioli a quattro zampe si rallenta. Quando sono ancora cuccioli si muovono di più e bruciano di più ed è quindi difficile che abbiano problemi di peso. Cercate di fare più attenzione alle dosi di cibo e studiate con il vostro veterinario il piano alimentare più adeguato.

• La sterilizzazione degli animali domestici è una delle cause principali di sovrappeso. Accade, infatti, che il metabolismo si rallenti e quindi è necessario modificare – con il veterinario – il piano alimentare.

Abitudini alimentari sbagliate. Mangiare sempre gli avanzi del padrone e a qualunque ora del giorno è sbagliatissimo. Gli amici a quattro zampe non possono mangiare le stesse cose degli esseri umani. Troppo pane, pasta o cibi grassi non fa loro bene.

Dieta per ridurre l’obesità nei cani

Un’alimentazione mista è ideale per tenere in forma il vostro cane. Di seguito vi lasciamo qualche consiglio, ma è sempre meglio consultare il proprio veterinario.

Per quanto riguarda le quantità regolatevi con 40 grammi di cibo umido al giorno, moltiplicato il numero dei chili che pesa il vostro cane. Cercate di trovare il giusto equilibrio tra carne o pesce, verdure e pasta o riso. Un pasto ideale è ad esempio, carne, riso e carote.

La carne e il pesce devono essere bolliti o cotti al vapore. Pasta e riso, invece, dovranno essere ben cotti e collosi per essere più digeribili. Le verdure bollite e o cotte al vapore. Da preferire le zucchine, le carote e i finocchi. Completate il piano alimentare inserendo una volta a settimana un uovo sodo e qualche cucchiaino di olio di girasole o di semi di lino.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/golden-retriever-cane-erba-sorriso-1809044/

ultimo aggiornamento: 14-06-2019

X