Anfiteatri romani nel mondo: un viaggio tra i luoghi dei grandi imperatori

Gli anfiteatri romani nel mondo sono custodi di una storia che ancora vive e oggi sono poli turistici di inestimabile valore a livello internazionale.

Se pensiamo agli anfiteatri romani nel mondo non può che nascere stupore e ammirazione. E sono davvero tanti. Ne esistono, infatti, oltre duecento sparsi sull’intero globo. Essi, infatti, erano l’emblema del potere degli imperatori romani. Caratterizzati da una forma ovale o circolare, ospitavano spettacolari combattimenti tra gladiatori e belve feroci.

La definizione perfetta della struttura architettonica, ne fa ancora oggi delle mete ideali per il turismo internazionale. Che siate o meno appassionati di storia, sarà molto difficile non lasciarsi avvolgere dall’atmosfera sospesa tra passato e presente che emana da queste millenarie realtà.

Anfiteatri romani in Italia

In Italia troviamo alcuni dei più importanti e meglio conservati anfiteatri romani del mondo che mantengono intatto il loro fascino.

Colosseo: Conosciuto come Anfiteatro Flavio, è il più grande tra gli anfiteatri romani nel mondo e si trova nel centro della Capitale. Rientra tra le nuove sette meraviglie del mondo e fa parte della lista dei Patrimoni dell’umanità dell’Unesco.

Il Colosseo è aperto tutti i giorni tranne il 25 dicembre e il primo gennaio dalle 9 alle 17 e fino alle 19.30 d’estate.

Arena di Verona: Nata nel primo secolo, la sua forma ellittica è stata pensata per contenere il maggior numero possibile di spettatori. Oggi l’arena di Verona ospita alcuni degli spettacoli e concerti più importanti a livello internazionale. Dispone di sessantaquattro ingressi e si accede passando per gli arcovoli.

Poteva contenere fino a 30mila spettatori con una buona visuale. Collocata al centro della città di Verona, meta ideale per San Valentino, l’arena è visitabile dal martedì alla domenica dalle 8.30 alle 19.30 e il lunedì dalle 13.30 alle 19.30. Gli orari possono cambiare nei giorni di spettacolo.

Anfiteatro di Pompei: Costruito tra l’80 e il 70 a.C. in Campania è annoverato non solo tra i più grandi (poteva contenere fino a ventimila persone) ma anche tra i meglio conservati al mondo. All’interno la cavea era suddivisa in tre ordini per accogliere i diversi ceti sociali.

Presente anche un velarium per proteggere gli spettatori dalla pioggia e dal sole. L‘Anfiteatro pompeiano è aperto dalle 9 alle 17 tutti i giorni dal primo novembre al 31 marzo; dal primo aprile al 31 ottobre, invece, tutti i giorni dalle 9 alle 19.30. Chiude solo il primo gennaio, il primo maggio e il 25 dicembre.

I più grandi anfiteatri romani nel mondo

Non solo nel Bel Paese, gli anfiteatri romani nel mondo sono davvero tanti. Mete turistiche sempre più ambite, permettono a chi li visita, di godere anche del territorio che li ospita.

Anfiteatro di Leptis Magna (Libia): Città fenicia dell’attuale Libia,dal 1982 è parte della lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco. L’anfiteatro fu eretto nel primo secolo d.C., ed è stato uno dei primi teatri in muratura dell’impero romano.

Aveva una capacità di 16mila persone. La splendida vista sul mare da l’impressione di essere all’interno di un quadro. Lo si può visitare tutti i giorni dalle 8 alle 18.

Anfiteatro di Pola (Croazia):Uno dei monumenti simbolo della città croata, è il sesto per grandezza nel suo genere. Oggi viene usato per vari eventi tra i quali il Pula Film Festival ma anche per concerti, balletti, opere e gare sportive.

La struttura è in grado di ospitare 5mila spettatori. Nei mesi da gennaio a marzo è aperto dalle 9 alle 17; ad aprile e ottobre dalle 8 alle 20 e dalle 8 alle 21 a maggio e settembre; a giugno dalle 8 alle 22 e a luglio e agosto dalle 8 alle 23. Nel mese di novembre e dicembre dalle 9 alle 17.

Anfiteatro di Arles (Francia): Il più grande anfiteatro della Gallia. Per quattro secoli ha funzionato per poi divenire rifugio per la popolazione con una piazza costruita al centro dell’arena e due cappelle.

Lo si può visitare dalle 9 alle 18 da aprile ad ottobre, dalle 9 alle 19 da maggio a settembre e dalle 10 alle 17 da novembre a marzo.

Il viaggio nella storia tra gli anfiteatri romani nel mondo può essere una buona soluzione per riscoprire il fascino senza tempo di ciò che fu.

Fonte Foto: https://pixabay.com/it/colosseo-roma-italia-romano-690384/

ultimo aggiornamento: 25-04-2019

X