Andrea Damante piange nella casa del GF Vip pensando a Giulia De Lellis

Andrea Damante, ex tronista e ora concorrente del Grande Fratello Vip, è scoppiato in lacrime pensando alla fidanzata Giulia De Lellis

chiudi

Caricamento Player...

L’ex tronista di Uomini e Donne Andrea Damante è ora uno dei concorrenti più seguiti del Grande Fratello Vip e in queste ore è stato ripreso dalla telecamere mentre si commuoveva per la mancanza della fidanzata Giulia De Lellis, la donna con il quale è uscito dal programma di Maria de Filippi e che ama profondamente. Fin dall’inizio aveva dichiarato che per lui dentro la casa più spiata d’Italia non ci sarebbero state tentazioni.

Andrea Damante prima di entrare nella casa del Grande Fratello Vip aveva dichiarato a Eva3000:

“Lei è la mia metà, la ragazza che cercavo, c’è sintonia su tutto. Per lei, sto cercando di diventare ordinato, per me quasi impossibile. Giulia ha 20 anni ed i suoi genitori erano comprensibilmente preoccupati nel vedere partire la figlia da Roma per andare a vivere a Verona.

Ma ho parlato con loro e li ho rassicurati, ci sentiamo più volte al giorno e naturalmente sono felici per noi. Assolutamente non ha nulla da temere dalla mia partecipazione al “Grande Fratello Vip: ho trovato la mia ‘Giulietta‘ e, visto che sono di Verona, non posso lasciarmela scappare”.

Il loro amore nato a Uomini e Donne sembra essere davvero sincero e con basi solide tanto che lui, a due giorni dall’ingresso nella casa più spiata d’Italia ha pianto pensando a lei e ai suoi compagni di “cantina” ha raccontato:

“Giulia è di una bellezza impressionante. Poi ha un carattere assurdo. Io non sono un uomo che piange ma qua è forte”.

Asia Nuccetelli gli ha domandato: “Hai pianto? Ti manca così tanto?” e lui ha confermato facendo addirittura commuovere Stefano Bettarini:

“Un po’ sì, mi sono commosso. Io lo so che è là. Non lo so se lei sta come sto io. Lei è una forte. Anch’io lo sono ma qua sei sottoposto a uno stress diverso. Ma ci sta. Ti dico la verità, io non avevo mai pianto per una donna. Il fatto che succeda vuol dire che stavolta è importante”.