Amore Criminale: la terribile storia di Anna Costanzo

La settima puntata di Amore Criminale ha parlato della terribile storia di Anna Costanzo, strangolata e annegata nella vasca dall’ex

La conduttrice Barbara De Rossi, nella settima puntata di Amore Criminale dedicato alle donne vittime di violenze, ha parlato della sconvolgente e storia di Anna Costanzo, truccatrice di scena del teatro Petruzzelli di Bari che la notte del 10 luglio 2009 venne picchiata, strangolata e poi annegata dall’ex compagno. Il ragazzo infatti è stato condannato a 30 anni in primo grado e poi nel 2012 la sentenza è stata ridotta dalla Cassazione a 16 anni e sei mesi di carcere.

La storia di Anna Costanzo

Nel programma di Raitre, la conduttrice Barbara De Rossi, ha riproposto la storia di Anna Costanzo: il corpo della donna, truccatrice di scena del teatro Petruzzelli di Bari, fu trovato riverso nella vasca da bagno il 10 luglio del 2009.

Anna prima di morire annegata venne picchiata e strangolata: del suo omicidio è stato accusato l’ex fidanzato.

La loro storia d’amore era iniziata nel 2006: Anna ha 17 anni in più del fidanzato ma, nonostante la differenza d’età e una presunta relazione parallela che lui vive con una ragazza molto più giovane di lei, la donna decide di continuare la storia perchè lui le giura di non avere amanti.

Il ragazzo sostiene che la donna che dice di avere con lui questa presunta storia sia una mitomane: lei però inizia a “perseguitare Anna” inviandole foto che la ritraggono in compagnia dell’uomo e così la Costanzo decide di chiudere definitivamente la storia anche se lui non è d’accordo.

L’uomo, che si sente rifiutato, diventa sempre più geloso arrivando addirittura a creare un falso profilo femminile per contattare Anna su Facebook e continua a cercarla e perseguitarla finché una sera lui si intrufola a casa sua per picchiarla e strangolarla.

Anna è tramortita ma ancora in vita: in quegli attimi il ragazzo si introduce nel profilo Facebook della donna pubblicando foto di preservativi in vista (per far credere che la donna avesse incontri con uomini conosciuti sul web), poi torna in bagno e la uccide annegandola nella vasca da bagno.

Una storia davvero terribile che lascia senza parole…

ultimo aggiornamento: 24-06-2016

Redazione Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X