Scopriamo quali sono gli alimenti senza lattosio e quali i cibi a cui prestare attenzione in caso di intolleranza.

La dieta per l’intolleranza al lattosio si basa su alimenti senza lattosio, una categoria in cui rientrano sia gli alimenti formulati appositamente (in genere con latte delattosato), sia quelle tipologie di alimenti che sono naturalmente prive di questo zucchero. Come saprete già l’intolleranza al lattosio è dovuta alla difficoltà o impossibilità di digerire questo zucchero. Vediamo quali sono i cibi che possono essere consumati tranquillamente perché ben tollerati.

Prodotti senza lattosio: attenzione alle etichette

Ci sono alcuni cibi come salse, bibite e piatti pronti che possono passare inosservati. In realtà però, per i prodotti alimentari elaborati, specie in caso di intolleranze molto accentuate, bisogna fare riferimento agli ingredienti. Il lattosio può essere, infatti, spesso utilizzato nei prodotti da forno, minestre, cibi pronti e precotti, salumi e insaccati.

Può anche essere presente in caramelle, merendine, preparati per dolci, salse, prodotti per l’infanzia, creme, liquori. È importante sapere che anche se in quantità minime il lattosio può anche essere presente in integratori, vitamine e farmaci.

Tabella alimenti senza lattosio

Tra i cibi senza lattosio troviamo sia quelli a base di latte delattosato (privato del lattosio) sia quelli che sono privi di questo zucchero. Tra questi ci sono anche latticini senza lattosio tra cui:

-formaggi stagionati (parmigiano, pecorino, grana)
-altri formaggi come gorgonzola, fontina, provolone dolce.

lattosio formaggi latte
lattosio formaggi latte

Per gli altri formaggi, invece, è meglio affidarsi ai prodotti senza lattosio facilmente reperibili direttamente al supermercato. Le linee senza lattosio includono formaggi a paste molli, spalmabili, mozzarelle, ricotte, burrate e mascarpone. Allo stesso modo ci sono anche linee di prodotti per merendine, gelati e yogurt. Le alternative disponibili al latte sono: latte di soia, latte di riso, di mandorla o di cocco, oltre al latte senza lattosio. E per quanto riguarda carne, uova e pesce? Le uova e il pesce non contengono lattosio, bisogna invece stare sempre attenti ai cibi pronti che possono invece includere altri ingredienti come formaggi o latte (ad esempio le omelette). Gli insaccati sono un altro cibo a cui prestare attenzione visto che spesso vengono trattati con lattosio, leggete quindi sempre bene le etichette.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 13-01-2022


Cos’è la legionella? Ecco cosa c’è da sapere sull’infezione

Cos’è l’orticaria colinergica e come si previene?