Gli alimenti per allontanare emicranie, spossatezza e altri disturbi

Soffri di spossatezza, emicrania perenne o disturbi del sonno? La causa potrebbe nascondersi in ciò che mangi: scopri gli alimenti detox che ti aiutano a risolvere alcuni frequenti problemi di salute e a vivere meglio senza ricorrere ai farmaci.

Quello sugli alimenti detox è un discorso che anima accese discussioni tra medici e naturopati. Numerosi studi confermano l’esistenza di due frange di alimenti: quelli “tossina”, che frenano le normali attività fisiche e celebrali, e gli alimenti “buoni” che non solo producono energia ma rendono anche il corpo in grado da utilizzare l’energia al massimo del suo potenziale.

Farmaci sintetici o ricorso alla natura?

Ogni giorno migliaia di persone per dar soluzione a piccoli fastidi – come mal di testa o spossatezza, ad esempio –  si trovano di fronte ad un bivio: farmaci sintetici o rimedi naturali? Da qualche anno, preferiti sembrerebbero essere questi ultimi, complici le “mode” e le tendenze che vedono nel ritorno alla natura la soluzione di gran parte dei piccoli problemi fisici con cui conviviamo. In realtà, senza cadere in estremismi, i sostenitori della natura non sbagliano affatto. Numerosissimi sono, infatti, i cibi in grado di guarire alcuni disturbi anche se, rispetto i farmaci sintetici, il ricorso ad una dieta con alimenti detox molto spesso non vanta l’immediatezza dell’effetto.

Frutta e verdura
Fonte foto: https://pixabay.com/it/generi-alimentari-frutta-1343147/

5 disturbi più frequenti e gli alimenti per guarire

MAL DI TESTA. In caso di frequenti mal di testa, la natura corre in tuo aiuto con molti alimenti di facile reperibilità.

SI a albicocche, avocado, banane, datteri, frutti di bosco, limoni, cetrioli, sedano, aglio, coriandolo, curcuma, prezzemolo, radice di liquirizia, zenzero, cocco, miele, ortica, radice di bardana, trifoglio rosso; ovviamente, non si può pretendere di avere benefici istantanei da un consumo sporadico di tali alimenti.

NO a latticini, grano e aromi naturali.

SPOSSATEZZA.

SI a albicocche, arance e mandarini, avocado, banane, ciliegie, frutti di bosco, kiwi, mango, mele, papaia, uva, asparagi, germogli, patate, ravanelli, sedano, aglio, erbe aromatiche, foglie di lampone, melissa, radice di liquirizia, zenzero, aloe vera, cocco, miele (meglio se grezzo). Numerosissime sono oggigiorno le tisane a base di questi alimenti detox, il che ne facilita la reperibilità.

NO a latticini, grano, aromi naturali.

CRAMPI AGLI ARTI INFERIORI. Erroneamente da quanto siamo abituati a pensare, nella stragrande maggioranza dei casi, i crampi alle gambe non sono provocati da elementi che vanno ben oltre la semplice postura. Anche in questo caso, però, si può ovviare al problema ricorrendo a rimedi naturali, piuttosto che ai classici farmaci.

SI a meloni e angurie, asparagi, germogli, sedano, curcuma.

NO a aromi naturali.

DISTURBI DEL SONNO. Che la qualità del nostro sonno dipenda da quel che mangiamo è risaputo. Non a caso, in molti hanno acquisito l’abitudine di bere tisane rilassanti prima di andare a letto. Tisane e beveroni, però, non sono l’unico elisir per un buon sonno ristoratore e soprattutto non possono riparare alla cattiva alimentazione che ci accompagna per il resto della giornata. Se al mattino ti svegli più stanco di quando sei andato a letto, ti farà bene prestare attenzione a ciò che mangi!

SI a banane, datteri, mango, uva, carciofi, germogli, patate, patate dolci, ravanelli, sedano, coriandolo, melissa, zenzero, cocco, miele grezzo.

NO a aromi naturali.

PROBLEMI CIRCOLATORI. In questo caso gli alimenti detox potrebbero aver bisogno di essere accompagnati da integratori, anche questi si preferirebbero naturali.

SI a cipolle, curcuma, frutti di bosco, meloni e angurie, tarassaco, trifoglio rosso.

NO a latte e derivati, che potrebbero appesantire il corpo.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/generi-alimentari-frutta-1343147/

ultimo aggiornamento: 15-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X