Tra i protagonisti che hanno aperto la Milano Fashion Week spicca la collezione Resort 2021 di Alberta Ferretti: omaggio al daywear e all’Italia.

Il senso di unione, di resilienza e di ripresa che avvolge la moda e la sua voglia di ricominciare parte dalla Milano Fashion Week Digitale, a cui gli stilisti hanno risposto con partecipazione e calore. Per l’occasione Alberta Ferretti ha presentato la Resort 2021, dedicandola all’Italia. Un video su Instagram racconta e sintetizza la collezione della prossima primavera/estate 2020, trasformando la passerella in un viaggio virtuale tra le città italiane, ciascuna riconoscibile dal suo monumento identificativo. La Resort 2021 di Alberta Ferretti quindi è prima di tutto un omaggio all’Italia.

Alberta Ferretti: gli abiti 2021 per ricominciare a sognare

La Resort 2021 di Alberta Ferretti presenta i capi che caratterizzeranno lo stile, i colori e le forme della prossima primavera/estate 2021. Colori basic dominanti della collezione sono il fucsia e il blu, declinati nelle loro sfumature possibili.

Al centro della collezione che prende proprio il nome di A tribute to Italy, la stilista, da sempre attenta ad una moda che racconti la donna contemporanea, ha privilegiato capi daywear, eleganti e pratici.

Gli abiti da sera non mancano però, perché a piccoli passi si può ricominciare a sognare: questo il messaggio e l’augurio della Resort collection 2021 firmata Alberta Ferretti.

Alberta Ferretti 2021: una primavera/estate sofisticata

Una collezione primavera/estate 2021 che guarda alle esigenze della donna contemporanea, ma anche alla sua voglia di sentirsi bella. Giacche da indossare da sole o in tuxedo, abiti chemisier, pantaloni a vita alta e abiti in tunica o tubino, sono i must have del daywear.

“Forse ci saranno meno occasioni per indossare un abito da sera, ma rimane la voglia di sentirsi speciali e di distinguersi, anche nella vita di tutti i giorni. Per questo ho lavorato molto sul daywear, con l’intento di pensare al futuro e di rileggerlo attraverso i miei codici: eleganza e femminilità con un tocco di romanticismo”, così Alberta Ferretti ha spiegato la sua scelta di dare ampio spazio alla collezione daywear.

L’abito da sera però c’è e si fa notare, in tutto il suo romanticismo e soprattutto leggero, drappeggiato in chiffon e impreziosito dal pizzo per un effetto nostalgico e sensuale.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
strillo

ultimo aggiornamento: 24-07-2020


Dior riaccende la moda a Lecce, tra magia e ripartenza

Gucci: “Epilogue” è la collezione 2021 che segna un nuovo inizio