Adrian sospeso: cosa è accaduto

Dopo appena 4 puntate lo show di Adriano Celentano, Adrian, è stato sospeso. Cosa è accaduto veramente?

In un comunicato stampa Mediaset ha fatto sapere che Adrian, lo show ideato da Adriano Celentano, verrà sospeso per almeno 2 settimane, dopo appena 4 puntate mandate in onda: “Adriano Celentano, a causa di un malanno di stagione, non potrà dirigere Aspettando Adrian e Adrian la serie per almeno due settimane, così come prescritto dai medici curanti. Durante questo periodo Aspettando Adrian e Adrian la serie non andranno in onda.”

Insomma, la sospensione del programma sarebbe da imputarsi a un malanno di Adriano Celentano. La spiegazione dell’emittente televisiva però non convince i fan.

Adrian: sospeso lo show di Adriano Celentano

Sembra che il motivo dietro alla decisione di sospendere Adrian (fino a data da desinarsi) sia dovuta a un malessere stagionale dello stesso Adriano Celentano, ideatore e colonna portante dell’intero show.

Adrian
Fonte Foto: https://www.instagram.com/goldenboypizzaitaly/?hl=it

Il cantante, la cui assenza ha fatto discutere nelle prime due puntate mandate in onda, era comparso a sorpresa solo nella terza puntata, dichiarando di aver volutamente sabotato il suo show:

“Confesso di aver sabotato gli ascolti di Canale 5, pronunciando solo 13 parole, senza cantare o fare altro. Ed ho intenzione di rifarlo, finché non rimarrà un solo telespettatore. A quel ragazzo non importa niente se io canto o ballo: lui salverà il mondo.”

La bufera su Adrian fin dalla prima puntata

Gli ascolti del programma, secondo alcuni, potrebbero aver contribuito alla decisione di sospenderlo. Sembra infatti che dopo una discreta partenza lo show abbia subito un totale crollo di audience, senza contare la bufera mediatica sulla prima puntata della trasmissione che, oltre ad aver visto la grande assenza del Molleggiato, si sarebbe conclusa quasi un’ora prima del previsto. Celentano spiegherà mai cosa sia veramente accaduto?

Fonte Foto: https://www.instagram.com/goldenboypizzaitaly/?hl=it

ultimo aggiornamento: 07-02-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X