Achille Costacurta, figlio di Billy e Martina Colombari, è stato picchiato dalla Polizia: la denuncia arriva dal suo profilo Instagram.

Il figlio 16enne di Billy Costacurta e Martina Colombari, Achille ha denunciato via social di essere stato picchiato dalla Polizia. Il ragazzo ha registrato una serie di Instagram Stories dall’ospedale di Parma e ha spiegato che le forze dell’ordine hanno commesso un “abuso di potere“.

Achille Costacurta picchiato dalla Polizia: la denuncia

Achille Costacurta non ha alcun dubbio: la Polizia lo ha picchiato, commettendo un “abuso di potere“. Il figlio di Billy Costacurta e Martina Colombari ha denunciato via social quanto gli è successo. Stando al suo racconto, le forze dell’ordine lo hanno accerchiato e pestato a sangue soltanto perché lui li ha chiamati “sbirrazzi“. Su Instagram, il 16enne scrive:

Questo è quello che succede ad un ragazzino di 16 anni dalla Polizia di Stato, che la gente elogia tanto. Mi hanno picchiato e, per precisare, mi hanno perforato il timpano e mi devo operare. Solo per averli chiamati ‘sbirrazzi’. Un bel 100 k ce lo facciamo dare questa volta? Basta abuso di potere“.

La denuncia del giovane Costacurta è chiara, ma, al momento, la Polizia di Stato non ha replicato alle accuse.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Come sta Achille Costacurta?

Stando alle Instagram Stories pubblicate da Achille, le sue condizioni di salute non sono preoccupanti, ma comunque serie. Il pestaggio, infatti, gli ha provocato una perforazione del timpano e dovrà essere operato. Nei contenuti condivisi sui social, infatti, si trova all’ospedale di Parma e mostra la sua t-shirt bianca sporca di sangue e alcune escoriazioni su braccia e gambe.

Io non sto molto bene e mi dovrò operare, ringrazio Giovanni e i suoi 4-5 colleghi che lo hanno aiutato a picchiare un minorenne che non opponeva alcun tipo di resistenza“, scrive Costacurta taggando la pagina ufficiale della Polizia di Stato.

Al momento, né Martina Colombari e né tantomeno Billy Costacurta hanno commentato la vicenda. Soltanto qualche giorno fa, però, la showgirl ha confessato di aver chiesto l’aiuto di uno psicoterapeuta per seguire al meglio il figlio adolescente. “Ci siamo fatti aiutare da una psicologa che si occupa di genitorialità. Lo dico serenamente: chiedere aiuto non è un atto di debolezza, ma di grande amore per i propri figli. (…) Le litigate più grosse con mio figlio le ho fatte quando provavo a seguirlo con i compiti, etichettandogli persino i libri. Abbiamo dato fiducia e libertà a nostro figlio, sta a lui gestirla“, ha dichiarato al Messaggero.


Virginia Mihajlovic è incinta: l’annuncio fa commuovere papà Sinisa

Giorgia Palmas e Magnini sono marito e moglie: “Ora siamo felici”