Abbinare il denim: Come ottenere outfit perfetti

Abbinare il denim: Le proposte più glamour

chiudi

Caricamento Player...

Abbinare il denim è semplicissimo dal momento che si tratta di un tessuto molto versatile ed eclettico. I défilé parlano chiaro, è la tendenza dell’anno e si porta in ogni modo: sul pantalone, sul giubbino, negli accessori, couture, di giorno e anche di sera. A fare da musa agli stilisti sono stati gli anni ’70 e ’90, indimenticabili e decisamente attuali.

Ecco le proposte più glamour per abbinare il denim

Abbinare il denim: Grunge e Bon ton

Il grunge e il bon ton sono due stili completamente opposti, il primo forte, deciso ed irruento (tipico del jeans), il secondo romantico e raffinato (tipico degli abitini con gonna a palloncino o scolli delicati). Mescolarli significa creare outfit di carattere e dare personalità ad un look banale. La prima proposta di abbinamento, dunque, prevede abitino bon ton nelle tonalità pastello come rosa o pesca, in contrasto con giubbino di jeans, tacco alto, make up e hairstyle very strong. Uno stile che richiama il gusto di Yves Saint Laurent.

Abbinare il denim: La camicia

La camicia di jeans è un classico intramontabile, la si può indossare XL su pantaloni skinny; annodata in vita su una gonna corta o midi per uno stile country; all’interno di gonne o pantaloni eleganti (anche tempestati di strass; uno stile tipico della bella Blake Lively); lunghissima sugli shorts per ricreare un look frizzante; sulla gonna di pelle come fosse una blusa.

Abbinare il denim: Total look

Indossare denim su denim non è mai stato così chic. Essenziale è non cadere nella banalità, per cui se desiderate un total look perfetto consigliamo: Boyfriend’s jeans (i jeans da uomo per intendersi) con strappi, camicia di jeans con maniche arrotolate e tacchi a spillo; o ancora salopette denim con scarpa derby; jeans skinny con camicia all’interno e decolté se avete un fisico alla Jennifer Lopez.