Come abbinare il costume intero per creare un outfit chic ed elegante

Il costume intero nell’estate 2016

Le passerelle della moda estate 2016 e le vetrine dei negozi hanno proposto per quest’anno il costume intero.

Torna di moda dopo anni di trionfo del bikini e si mostra elegante come sempre.

I modelli per quest’anno variano dai più semplici in colori tradizionali e classici, con decorazioni minimali che possono essere applicazioni varie a modelli più complessi e chic.

I tagli privilegiano la sensualità con scollature vertiginose in petto o sulla schiena, traforature date da tessuti che creano il tipico effetto vedo-non vedo attraverso veli o pizzo, tessuti sgargianti e tropicali con mille colorazioni o tinte uniche dalle sfumature fresche.

I tipi in commercio sono tantissimi ma occhio a saperli abbinare con il resto dell’outfit. La raffinatezza del costume intero infatti non transige e non concede errori.

Se optate per un bel modello complesso sarà semplice indossare un pareo che lo esalti, senza coprirlo e abbinare delle zeppe da giorno che completino il look. In caso di un modello più semplice sarà sufficiente un prendisole bianco, magari vagamente bohemian, come quelli che Oviesse propone questa estate e delle infradito preziose o sandali con lacci scuri o marroni. Oppure indossate degli short in denim, perfetti per l’estate, o in pizzo e aggiungete dei bei bracciali, sandali e occhiali da sole.

I cappelli che tanto ci hanno ispirate questo inverno devono farlo anche in estate per cui optate per un bel panama o un cappello di paglia che darà un tocco in più e donerà un fresco sollievo al calore della spiaggia.

Il costume intero possiede la capacità di travestirsi da abito e perciò perché non sfruttarlo anche la sera in qualche serata di divertimento sulle nostre belle spiagge italiane o all’estero. Scegliete il vostro modello e completate il look con dei décolléte sensuali, una gonna e una collana etnica.


5 cose da vedere a Parigi

5 cose da fare a Parigi