30 Gennaio: la Santa del giorno è Martina

Un fulgido esempio di fortezza e fede cristiana

chiudi

Caricamento Player...

30 Gennaio: la Santa del giorno è Martina, con la sua sconvolgente testimonianza di fede convertì molti pagani alla fede cristiana.

I miracoli con i quali Dio salvò una sua purissima devota

Secondo quanto sappiamo, Martina fu una fanciulla di ricchissima famiglia romana. Cristiana fervente e molto generosa, distribuì ai poveri gran parte delle sue sostanze, preoccupandosi di alleviare le sofferenze di tutti come se in essi rivedesse le sofferenze di Cristo.
Come molti dei primi martiri, Martina visse durante le feroci persecuzioni che i romani misero in atto ai danni dei cristiani: la sua generosità suscitarono diversi dubbi in merito alla fede professata dalla giovane e quindi, accusata di essere cristiana, fu condotta in ceppi davanti al giudice.

Prima che le fossero confiscati tutti i beni di cui ancora era in possesso, Martina fece in modo di distribuirli tra i poveri, per dirigersi verso quello che sarebbe stato il suo martirio senza più nulla da perdere.
Il giudice ordinò che fosse vessata con orribili torture: fu percossa con le verghe e le fu strappata la carne con gli uncini, ma questo non convinse Martina a ripudiare la propria fede e a offrire sacrifici agli dei pagani per avere salva la vita.
Come molti prima di lei, Martina fu condannata ad essere sbranata dalle belve, ma queste si ammansirono davanti a lei e la risparmiarono. Non ancora in salvo, Martina fu arsa viva su un enorme rogo, ma quando le fiamme si spensero, la santa fu scorta al centro di un cumulo di cenere in atteggiamento di preghiera. Molti di coloro che assistettero al rogo rimasero grandemente colpiti dal miracolo e progressivamente si convertirono al cristianesimo.

30 Gennaio: la Santa del Giorno è Martina

Nonostante tutti i miracoli compiuti da Dio per salvare la sua devota, Martina morì: fu decapitata con la spada, come molti altri dei primi martiri della cristianità. Era il 30 Gennaio di un anno del terzo secolo dopo Cristo.
La vita e la morte di Martina rappresentano uno dei più fulgidi esempi del vero significato della parola “martire” ovvero “testimone di fede”.

Fonte immagine di copertina: Wikipedia