Zenzero tisana brucia grassi

In nostro soccorso, per perdere quegli odiosi chili di troppo accumulati in inverno, potremmo optare per un’ottima tisana brucia grassi allo zenzero.

chiudi

Caricamento Player...

Per perdere quei fastidiosi chili di troppo accumulati nel corso dell’inverno, e goderci così la primavera in piena forma, potremmo pensare di scegliere un valido alleato: ovvero una tisana brucia grassi allo zenzero. Ovviamente, non dobbiamo pensare che basti una tisana per dimagrire. Tuttavia, questa, abbinata ad un sano regime alimentare e ad una regolare attività fisica, vi consentirà di accelerare il metabolismo, consentendovi di dimagrire più in fretta. Vediamo come prepararla.

Tisana allo zenzero: ecco come prepararla

Per preparare questa buonissima e utilissima tisana, mettete due o tre fette sottili di radice fresche di zenzero in una tazza d’acqua bollente. Lasciate in infusione per almeno 10 minuti. La tisana va consumata tiepida e non ha bisogno di dolcificanti, visto il suo sapore particolarmente gradevole. La tisana in questione andrebbe venduta dopo i pasti preferibilmente la sera. Ha un’azione digestiva, fa dimagrire velocizzando il metabolismo e aiuta a bruciare di conseguenza i grassi.

Tisana brucia grassi allo zenzero: i benefici ulteriori

Lo zenzero, se abbinato a un’alimentazione regolare ed un’attività fisica più o meno costante, si rivela molto utile per sciogliere il grasso addominale, combattendo anche la ritenzione idrica. Le donne, dunque, avranno molto a cuore questa proprietà visto che la ritenzione idrica si concretizza nell’odiata buccia d’arancia, con la quale tutte le donne si trovano a dover fare i conti. Il principale brucia grassi dello zenzero è il gingerolo, costituente principale della radice, che vanta proprietà termogeniche. Il suo sapore leggermente piccante, infatti, innalza la temperatura corporea e di conseguenza accelera il metabolismo che si metterà in moto per riabbassarla. Certo, da sola questa tisana non può fare miracoli, ma perché non provare davvero se può aiutarci a dimagrire?

FONTE FOTO: it.pinterest.com/source/checucino.it