Yes contro il mal d’aereo: il rimedio naturale per viaggiare sereni

Perché usare Yes contro il mal d’aereo? Tanti sono i benefici che possono trovare coloro che soffrono durante i viaggi in alta quota.

Yes (Yarrow Environment Solution), un nome curioso con il quale si fa riferimento ad un rimedio californiano. Si tratta infatti di una miscela di achillea, arnica, acqua marina delle profondità oceaniche e sale celtico.

Sembrerebbe, non a caso, che la somministrazione di questo composto alla vigilia di un viaggio in aereo andrebbe a smorzare la paura del volo e il conseguente mal d’aereo. Una soluzione ideale e del tutto naturale per viaggiare sereni.

I benefici contro il mal d’aereo

Affinché Yes possa esercitare al meglio la sua funzione può essere associato ad altri ingredienti. Vediamo in quali modi diversi può essere combinato per diminuire la paura del volo.

-Crema solare: Si consiglia di versare tre gocce del rimedio in un flacone da 30 ml. A ciò si aggiunge poi due cucchiaini di brandy e dell’acqua naturale. Il dosaggio consigliato è di sette gocce mattina e sera. Per intensificare l’effetto di Yes questo può essere emulsionato su crema e olio solare ma anche nella lozione doposole.

Mimulus: Yes, già di per se, svolge un’azione di difesa sull’organismo umano rendendolo più forte e resistente agli attacchi di virus e batteri. Protegge, inoltre, dalle onde elettromagnetiche e dalle radiazioni ad alta quota riducendo così il mal d’aereo. Se associato all’essenza di Mimulus va a diminuire la paura, la preoccupazione e l’emotività.

Il mal d’aereo nei bambini

Il mal d’aereo è un problema che riguarda grandi e piccini causati da continui movimenti del velivolo che si ripercuotono sull’equilibrio del corpo. Mentre un adulto può in qualche modo sopportare questo fastidio, più difficile è nel caso dei bambini. Ecco alcuni semplici accorgimenti da adottare.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1273609

Il posto giusto: Preferibile privilegiare i posti vicino al finestrino. In questo modo, infatti, il piccolo si distrae. Se possibile, inoltre, scegliere le prime file dove c’è più spazio per le gambe e per eventuali giocattoli.

Rimedi: Consultare il medico e richiedere la prescrizione di compresse o gomme da masticare per i più piccoli. I braccialetti anti vomito, in particolare, sono molto usati e si trovano facilmente nelle farmacie. Basta indossarli mezz’ora prima della partenza e vanno a premere su un punto preciso del polso ed allontanano il rischio di eventuali nausee.

Durante il volo: Portare con se cibi secchi da far consumare al bambino durante il volo. Ciò aiuterà ad evitare il mal d’orecchio e la chiusura del timpano.

In volo con Yes contro il mal d’aereo. Il rimedio naturale per viaggiare sereni e godersi l’alta quota.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1273609

ultimo aggiornamento: 10-08-2019

X