La storia dell’omicidio di Yara Gambirasio, che scosse l’Italia nel 2010, verrà raccontata in un film in arrivo su Netflix nel 2021.

L’omicidio di Yara Gambirasio, la tredicenne di Brembate Di Sopra uccisa la sera del 26 novembre 2010, è stato uno dei fatti di cronaca nera che più hanno scosso l’Italia negli ultimi anni. Del caso se ne è parlato molto e fa ancora discutere la condanna all’ergastolo inflitta a Massimo Bossetti, ritenuto colpevole del delitto ma che si è sempre proclamato innocente. Ora la storia del caso di Yara Gambirasio diventerà un film prodotto e distribuito da Netflix la cui uscita sulla celebre piattaforma streaming è previsto per il 2021.

Yara Gambirasio, il film: il cast

I due protagonisti principali del film sul caso riguardante l’omicidio di Yara Gambirasio sono Alessio Boni e Isabella Ragonese. Il primo vestirà i panni di un comandante dei Carabinieri, la seconda quelli del pubblico ministero Letizia Ruggeri.

Alessio Boni
Alessio Boni

La pellicola racconterà più che altro le lunghe e discusse indagini che sono seguiti alla scomparsa di Yara Gambirasio e al ritrovamento del suo corpo esattamente tre mesi più tardi, il 26 febbraio del 2010, in un campo a Chignolo d’Isola, a circa 10 chilometri di distanza da Brembate Di Sopra.

Alessio Boni e Isabella Ragonese: i film

Alessio Boni ha recitato in diverse serie TV e fiction di grande successo: è stato il protagonista di Caravaggio, ma anche di Catturandi – Nel nome del padre, La strada di casa, La compagnia del Cigno e ha anche lavorato ne Il nome della rosa di Giacomo Battiato, dove ha interpretato il ruolo di Fra Dolcino. Tra i film di cui è stato protagonista ricordiamo In un posto bellissimo, dove ha lavorato al fianco proprio di Isabella Ragonese.

Per quanto riguarda l’attrice siciliana, l’abbiamo potuta apprezzare in Tutta la vita davanti, Il giorno in più, La sedia della felicità, Il giovane favoloso e in Mio fratello rincorre i dinosauri.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.

TAG:
cinema

ultimo aggiornamento: 26-11-2020


L’omaggio della tv a Maradona: ecco come cambiano i palinsesti

Toni Servillo: per il New York Times è al 7° posto nella classifica dei più grandi attori del secolo