Una volpe è stata salvata a Roma, dopo che è stata avvelenata e rischia di perdere la vita.

Una volpe è stata soccorsa a Villa Pamphilj, uno dei parchi più belli di Roma, portata subito alla Lipu della città per provare a salvarla.

A quanto pare la volpe è stata avvelenata, come riporta Fanpage che ha intervistato la responsabile del centro di recupero: “La volpe ha sintomi riconducibili ad un avvelenamento. Non si tratta di veleno per topi, ma di qualche sostanza chimica alla quale è impossibile risalire, forse diserbanti o anticrittogamici”

Purtroppo, la situazione della volpe è grave, il piccolo animale non si sa se ce la farà nonostante le cure immediate dei volontari che la stanno curando. Per fortuna, gli agenti del Reparto Tutela Ambiente del XII Gruppo Monteverde l’hanno notata nell’area del Bel respiro nella Villa, mentre vagava barcollante.

Avvicinandola con calma e cautela, la volpe è stata salvata e ora si spera per lei che possa sopravvivere a questo avvelenamento.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 02-03-2022


Cane Pastore Belga, alla scoperta delle quattro varietà della razza

Tomaso Trussardi, il suo levriero è un terzo figlio: affidato a lui dopo l’addio a Michelle