Vita da scambisti: ecco com’è realmente

Club privé deluxe, vacanze trasgressive, siti di incontri online specializzati, e sex parking: ecco com’è realmente la vita da scambisti

Secondo i dati Federsex, circa 2 milioni gli italiani hanno provato almeno una volta nella vita lo scambio di coppia, mentre mezzo milione lo fa con una certa regolarità. Quelli che fanno una vita da scambisti hanno un’età compresa tra i 30 e i 50 anni, una condizione sociale medio-alta. Per saperne di più sul fenomeno, D.repubblica.it ha intervistato il professor Fabrizio Quattrini, sessuologo e presidente dell’Istituto italiano di sessuologia scientifica (www.iissweb.it).

Lo scambismo ancora oggi viene considerato una perversione

Le vere coppie scambiste vedono il gioco dello scambio non come un tradimento consensuale, ma come una grande e condivisa intesa.

Nella coppia sono indispensabili la fiducia e la complicit. Alcuni pianificano in modo preciso regole e limiti prima di qualunque tipo di interazione con altre coppie.

Internet ne ha sicuramente agevolato la pratica, permettendo ai partner non solo di confrontarsi e accordarsi virtualmente prima di qualunque tipo di incontro reale. Di solito le coppie si cercano tramite siti d’incontri per sondare e comprendere esattamente se al di là dell’aspetto visivo, fisico, estetico, esiste anche un’altra intimità.

“Una classica modalità di approccio riguarda l’uomo, che una volta indirizzato dalla compagna verso la possibile coppia di scambio, va a presentarsi personalmente il partner uomo dell’altra diade. Questo aspetto che sembra molto maschilista è invece fondamentale per evitare problematiche durante i giochi erotici.

Il conoscersi permette di comprendere esattamente fino a dove ci si può spingere, oltre a valutare eventuali aspetti positivi o negativi della stessa coppia. E’ la donna che gestisce lo scambio, come anche i movimenti a esso associati. Inoltre, è sempre la compagna che stabilisce cosa verrà fatto a livello erotico, comprese le pratiche sessuali.”

Bisogna differenziare tre tipi di sessualità non convenzionale in merito allo scambio di coppia: la prima è il semplice scambismo, la seconda è la coppia aperta e il terzo è il poliamore.

Ma non è cosa per tutti: se un partner cerca di convincere l’altro, la coppia rischia prepotentemente la separazione. Probabilmente di base ci deve essere una certa predisposizione.

ultimo aggiornamento: 18-07-2016

Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X