Visitare Villa Fogazzaro Roi, uno dei beni FAI

Villa Fogazzaro Roi: un edificio suggestivo affacciato sul lago di Lugano. Ecco come visitare questo luogo straordinario salvato dal FAI.   

chiudi

Caricamento Player...

Villa Fogazzaro Roi è una stupenda costruzione che si trova nel comune di Orio Valsolda e si affaccia sul Lago di Lugano.  Scopriamo di più su questo gioiello della Lombardia.

La villa

Villa Fogazzaro Roi era di proprietà di Antonio Fogazzaro, celebre autore del romanzo “Piccolo mondo antico”. Non si tratta soltanto di una dimora che ospita molti ricordi dello scrittore, ma anche il set in cui ha ambientato la maggior parte dei suoi romanzi. L’abitazione veniva usata da Fogazzaro principalmente nel periodo estivo. Le stanze della villa sono piene di fotografie di famiglia e cimeli che testimoniano lo stile di vita di una famiglia borghese sul finire dell’Ottocento.

Come arrivare

Villa Fogazzaro Roi si trova ad Oria, Valsolda (Como). Le indicazioni per raggiungerla in sono le seguenti

Via lago: L’imbarco può essere effettuto da Lugano tramite il servizio di trasporto pubblico (Società navigazione del Lago di Lugano) o da Lugano e Porlezza tramite servizio privato;

Via pullman: Prendere la linea SPTC10 Menaggi da Como a Menaggio e la linea SPTC12 da Menaggio a Oria;

Via macchina: È possibile raggiungere la villa da Como e Lugano. Per maggiori informazioni su come raggiungerla cliccare qui. Si segnala il parcheggio pubblico in corrispondenza del bivio per Castello.

Informazioni e orari

La struttura osserva i seguenti orari: dal mercoledì alla domenica, dalle 10 alle 18. È possibile effettuare solamente visite guidate, con un massimo di 15 persone e della durata di 45 minuti.

Il numero di telefono per contattare la struttura è 335-7275054 e l’email faifogazzaro@fondoambiente.it o proprieta@fondoambiente.it. Si organizzano visite guidate sia in italiano che in lingua straniera, anche per scolaresche. Per ulteriori informazioni visitare il sito http://www.visitfai.it/villafogazzaroroi/.

Fonte immagine di copertina: http://www.corrieredicomo.it/valsolda-villa-fogazzaro-roi-scommette-sulle-novita/