Visitare Villa e collezione Panza

Villa e collezione Panza: quando il Settecento incontra l’arte contemporanea. Ecco come visitare questo luogo straordinario salvato dal FAI.   

chiudi

Caricamento Player...

Villa Panza è uno stupendo edificio immerso in un magnifico parco di 33000 metri quadrati che si affaccia sulla città di Varese. Scopriamo di più su questo gioiello della Lombardia.

La Villa

Villa Menafoglio Litta Panza è stata definita da Wim Wenders “l’unione tra l’Europa e l’America nella sua piena espressione”. L’edificio venne costruito nella metà del 18esimo secolo per volere del marchese Paolo Antonio Menafoglio. Presenta una struttura ad “U”, tipica dell’epoca barocca mentre il parco della villa è all’inglese. Nel 1935, la villa venne acquistata da Ernesto Panza di Biumo. È stato uno dei suoi quattro figli, Giuseppe, a dare vita alla famosa collezione di arte contemporanea, che tutt’oggi viene ospitata nei maggiori musei internazionali.

Come arrivare

Villa Panza si trova in Piazza Litta, 1 – Varese. Le indicazioni per raggiungerla sono le seguenti:

In macchina – Prendere l’autostrada dei Laghi (A8) in direzione Milano-Varese fino a Varese centro. In seguito, proseguire seguendo le indicazioni per la Villa.

In treno – È sufficiente prendere la linea Trenord, ramo Milano. Bisogna scendere alla stazione di Varese Nord e poi proseguire con autobus linea A (in partenza da piazzale Trieste, che si trova proprio di fronte alla stazione), infine scendere al capolinea.

Chi viaggia con il treno ha uno sconto sull’ingresso: il 20% spetta agli abbonati (abbonamenti settimanali, mensili o annuali) e il 10% a chi esibisce un biglietto di corsa semplice convalidato lo stesso giorno della visita.

Informazioni e orari

Villa Panza osserva i seguenti orari: è aperta tutti i giorni (ad eccezione dei lunedi non festivi) dalle 10 alle 18 con orario continuato.

Il numero di telefono per contattare la struttura è 0332 283960 e l’email faibiumo@fondoambiente.it. . Per ulteriori informazioni visitare il sito http://www.visitfai.it/villapanza/.