Protezione solare bio: natura ed efficacia

Vantaggi ed efficacia di una protezione tutta green

chiudi

Caricamento Player...

Protezione solare bio: è davvero efficace? Le creme solari biologiche sono efficaci quanto le altre, semplicemente sfruttano differenti tipi di filtri per contrastare l’azione dei raggi UVA e UVB sulla pelle.

Quali sono le caratteristiche delle creme solari bio?

Le creme solari biologiche come gran parte di questi prodotti riducono praticamente a zero l’uso di coloranti, conservanti e profumi sintetici al fine di rendere i prodotti più tollerabili dalla pelle e limitare al massimo l’insorgenza di intolleranze dermatologiche o vere e proprie allergie.
I solari biologici sono in vendita nei reparti specializzati dei supermercati, in erboristeria oppure nei negozi di prodotti biologici. Se non ci sono punti vendita forniti nelle vostre vicinanze è possibile acquistare solari e altri prodotti biologici direttamente on line.

Protezione solare bio: i prodotti più efficaci

Fitocose è una marca che utilizza un numero molto limitato di ingredienti per la formulazione di ogni suo prodotto. Questa politica è naturalmente valida anche per le creme solari, che hanno tra gli altri pregi un prezzo molto ridotto.
La linea dei prodotti Fitocose si articola in prodotti per la protezione solare (alta, media e bassa), prodotti per intensificare e abbreviare il processo di abbronzatura, prodotti specifici per la protezione della pelle dei bambini.
Tea Natura produce sia una crema solare sia una crema doposole all’intenso profumo di monoi tiaré a cui si aggiungono l’olio di crusca di riso, quello di mallo di noce, l’olio di carota e di cocco. L’ossido di zinco assicura un’azione protettiva nei confronti dei raggi ultravioletti mentre gli oli svolgono un’azione intensificante dell’abbronzatura, che sarà più uniforme e duratura. Questa crema ha un fattore di protezione solare di 20.
La crema Athyllis assicura una protezione media che varia dai 20 ai 50 SP, protegge la pelle dai raggi UVA e UVB grazie alla presenza dell’ossido di zinco e la idrata grazie ad una miscelazione di oli emollienti (di lino, di cocco, di argan e di girasole).