Ancora una volta Victoria Beckham braccata dai paparazzi

Victoria Beckham è stufa di essere sempre inseguita da fotografi e cronisti, anche insieme ai figli: segnali di escandescenza all’uscita dall’aeroporto

Essere una star ha anche dei risvolti negativi. Primo fra tutti, quello di non  godere praticamente mai  di un attimo di privacy. Neppure quando si è al fianco dei  propri figli. Lo sa bene Victoria Beckham, presa di mira da fotografi e paparazzi al suo arrivo all’aeroporto di Los Angeles. L’ex Posh Spice aveva in braccio l’ultimogenita di casa, la piccola Harper Seven, ed accanto altri due figli, Romeo e Cruz. Assente invece Brooklyn, figlio maggiore suo e di David Beckham. Ebbene, vistasi braccata – lei con i pargoli – Victoria ha mostrato chiari segni di insofferenza. Era appena stata a Soweto,  in Sudafrica, a presentare la  sua nuova campagna di prevenzione per l’Aids e non si aspettava di finire sulle pagine dei giornali solo perché era appena scesa da un aereo con  i suoi figli.

Victoria Beckham ha provato a coprirsi il volto con la mano, ha farfugliato qualcosa, fin quando non  è riuscita a dileguarsi. Recentemente anche il marito aveva mostrato segni di cedimento di fronte alla morsa continua dei paparazzi.

“Voglio una vita tranquilla con la mia famiglia, una vita da uomo normale”

Aveva confessato David Beckham. Ora  evidentemente anche la moglie, tradizionalmente amante di flash e copertine, deve pensarla allo stesso modo.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-10-2014

Donna Glamour

X