Come vestono abiti Temperley London

Nato dall’idea di Alice Temperley, il marchio più famoso dell’Ighilterra con tutte le sue caratteristiche

chiudi

Caricamento Player...

E’ una stilista londinese la brava Alice Temperley, che lanciò il suo marchio ben sedici anni fa e che venne battezzato da Vogue America come ‘una delle più grandi onde dal mondo della moda che investiva l’ Inghilterra’. L’istruzione di Alice, ragazza cresciuta nelle campagne inglesi e che ha potuto frequentare il Royal College of Art, l’ha portata a dar vita a delle collezioni incentrate sullo stile bohemien e impreziosite da tessuti lussuosi. Da nominare, però anche l’ex fidanzato della Temperly, Lars Von Bennigsen che ha portato Temperly London alla sfilata di Notting Hill nel 2003, debuttando poi nel 2011 nella Grande Mela. E sono le sue sfilate a portare una ventata di novità nel mondo della moda: erano i supporti multimediali a mostrarci gli abiti, e non le tradizionali modelle. Nel 2012 Alice Temperley e John Lewis danno vita a ‘Sommerset’, collezione dedicata alla moda da strada e venduta nei grandi magazzini.

Ma gli abiti di Timperly London, con la loro vestibilità, sono adatti ad ogni siloutte: da quelle più magre a quelle più arrotondate. Morbidi e slancianti, con tessuti svolazzanti e radiosi, questi rappresentano il vestiario perfetto per il tempo libero di ogni donna.