L’abito a camicia nell’autunno 2018 è tutto meno che noioso

Se ti sembra un capo poco originale e scontato faresti bene a ricrederti: l’abito a camicia nell’autunno 2018 è tutto meno che noioso.

L’abito a camicia, detto anche chemisier, ha una lunga storia sartoriale, oltre che ad un posto d’onore nella storia della moda. È uno dei grandi classici senza tempo che in qualche modo non perdono mai lo smalto. È come la giacca di jeans o il miniabito nero o il classico stivale nero; sarà sempre rilevante, sarà sempre versatile e sarà sempre chic.

Ma in questa stagione gli chemisier si sono allontanati dalla loro collaudata norma. Il pezzo non è più realizzato in tessuto gessato azzurro baby; non ha più la classica abbottonatura frontale o una vita attillata. I designer hanno preso il classico vestito a camicia e lo hanno ripensato. Hanno decostruito il capo e l’hanno ricomposto, a volte in maniera bizzarra, riempiendolo con nuovi dettagli eccitanti, silhouettes innovative e colori vibranti.

Gli chemisier del 2018 sono decisamente diversi da quelli degli anni passati. Presentano diverse forme, diverse stampe e tagli. E, anche se non possono vantare la stessa versatilità senza tempo delle loro controparti storiche, sono ancora un punto fermo nei negozi per uno stile pratico e accattivante, e questo non può essere scontato.

L'abito a camicia
Fonte foto: https://www.pinterest.it/pin/672795631810242188/
https://www.pinterest.it/pin/432978951667229516/
https://www.pinterest.it/pin/458100593337480748/

Vestito camicia: quale scegliere per l’autunno 2018

Stella McCartney, che da sempre si distingue per le sue creazioni originalissime, ne ha creato una asimmetrico, metà plaid e metà gessato. Ma non devi osare tanto per distinguerti. Valuta la tipologia di abito chemisier che ti starebbe meglio.

Potresti puntare su un modello di seta e chiffon, magari con stampe o motivi floreali, da sottolineare in vita con un cinturone o qualche accessorio. Se preferisci andare sul formale, punta su un modello classico gessato, perfetto per il lavoro in ufficio. Molto femminili, invece, quelli con rouches e volants e rifiniture in pizzo.

Vestito camicia lungo

Particolari, anche se non adatti a tutte le fisicità, i modelli lunghi fino alla caviglia con spacchi laterali. Per evitare l’effetto camicia da notte, portali lasciando qualche bottone sbottonato, spezzando il tutto con qualche accessorio vivace.

Se vuoi osare, esistono invece modelli con tagli asimmetrici, drappeggiati, tessuti a patchwork ed effetti grafici che non ti faranno passare inosservata.

ultimo aggiornamento: 05-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X