L’abito chemisier è un capo di abbigliamento in grado di slanciare la silhouette e rendere perfetto il look di tutte le donne che amano indossarlo

L’abito chemisier è facile e comodo da indossare anche quando si ha un punto vita abbastanza in carne: il taglio non aderente è in grado di nascondere anche i ”rotolini” di troppo. E’ un capo di abbigliamento che slancia la silhouette in grado di creare un effetto di continuità tra la parte superiore e quella inferiore del fisico. Che sia una camicia oversize o un abito con bottoni è sicuramente un indumento ideale anche per la stagione primaverile: hanno fatto la loro prima comparsa nel guardaroba femminile già nel Settecento, ma il vero e proprio boom di questo modello risale ai primi del anni del 900. L’inclinazione attuale della moda per le camicie riporta il classico abito chemisier in primo piano: per un look alla portata di tutte.

Le varianti dell’abito chemisier

Esistono tantissime varianti dell’abito chemisier che possono essere sfoggiati in qualsiasi occasione: il modello grembiule è caratterizzato da un fitting ampio e comodo, mentre quello regular è costituito da un taglio simile alla classica camicia, da abbellire con una cintura in vita.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Se sono lunghi, indubbiamente saranno in grado di nascondere eventuali ginocchia non proprio magre.

La versione a polo può essere costituita da un colletto in jersey e abito in cotone, in grado di donare un look sporty chic: per tutte quelle donne che non amano rinunciare all’abbigliamento casual.

Esistono anche diversi modelli romantici dell’abito chemisier: ad esempio quello di Eudon Choi realizzato con alette sullo scollo, maniche doppie e rouches alle ginocchia.

Oversize è una versione di Zara, abbinabile anche a un paio di pantaloni larghi, per un look primaverile comodo e originale: anche H&M ha fornito diversi modelli e a sorprendere ci pensa sicuramente quello lungo con una stampa tipicamente hippie.

E’ caratterizzato da un colletto basso e abbottonatura sul davanti con spacchetti laterali, in grado di rendere il proprio outfit davvero originale: esistono davvero tantissime versione dell’abito chemisier, in grado di soddisfare le preferenze di tutte le donne!

Abito_Chemisier_8

Sfoglia la fotogallery di abito chemisier

Fonte copertina: Cosmopolitan

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 05-04-2016


Michael Kors scarpe capsule 2016: Jet Set 6

Tendenza boho chic: i capi must della primavera