Usi alternativi del miele

Un alleato di bellezza per la cura dei capelli e della pelle

chiudi

Caricamento Player...

Usi alternativi del miele: dalla cosmesi alla vasca da bagno tutti gli usi inaspettati del cibo degli dei, che ha proprietà emollienti, idratanti e disinfettanti.

Come emolliente e disinfettante

Usato puro, il miele di acacia o il miele millefiori ha ottime capacità idratanti e disinfettanti. Spalmandone un leggero velo sulle labbra secche o screpolate dal vento, dal freddo o dal caldo si preverranno le piccole ferite che potrebbero spaccare la pelle e si manterranno le labbra estremamente idratate.
Per chi ha la pelle secca su tutto il viso è possibile realizzare in casa una crema idratante completamente naturale preparando un infuso di camomilla molto concentrato e utilizzarlo per diluire uno o due cucchiaini di miele fino ad ottenere un composto omogeneo e di facile applicazione.

Nel caso di piccole escoriazioni, graffi o scottature si può utilizzare il miele in qualità di crema lenitiva e antibatterica: aiuta la rigenerazione della pelle e ostacola il manifestarsi di infezioni perché la sua acidità uccide i batteri che le causano.

Usi alternativi del miele per la cura di pelle e capelli disidratati

Aggiungendo all’acqua della vasca due cucchiai colmi di miele e altrettante gocce di essenza di lavanda si otterrà un bagno rilassante ed emolliente, i cui effetti rigenereranno spirito e corpo nel giro di una manciata di minuti. Non sempre tuttavia c’è la possibilità di godersi un lungo bagno a fine giornata e quindi si potrà ripiegare su un pediluvio profumato mescolando all’acqua un solo cucchiaio e una sola goccia di olio essenziale. La pelle dei piedi, soprattutto nelle zone più dure e che tendono a screpolarsi in fretta, risulterà morbida ed elastica.
L’azione idratante del miele non si applica efficacemente soltanto alla pelle, ma anche ai capelli sciupati o disidratati su cui si andrà ad applicare un impacco formato dagli stessi grammi di miele e olio d’oliva. Va utilizzato sui capelli umidi, lasciato in posa per una ventina di minuti, quindi si procede a risciacquare e a lavare i capelli normalmente.