Una dichiarazione inaspettata: Luca Barbareschi ammette che si fidanzerebbe con Belen

Luca Barbareschi prende le parti di Belen Rodriguez e confessa che si sarebbe fidanzato volentieri con lei

chiudi

Caricamento Player...

Intervistato dal programma Radiofonico i Radioattivi su Radio Club 91, Luca Barbareschi si racconta, passando dal teatro alla televisione, alla politica. Su quest’ultima, ha ammesso di non volerne più sentire parlare, non farà più parte della sua vita.

Leggi anche: Luca Barbareschi:”Da piccolo ho subito violenze”, rivelazione -choc sulla sua infanzia

“Non farò mai più politica nella mia vita. Ho il marchio dell’infamia di non aver fatto politica a sinistra perché se l’avessi fatto a sinistra sarei l’eroe nazionale per quello che ho fatto: la legge sulla pedofilia, la legge sul Tax credit che ha concesso 180 milioni di euro al cinema italiano, e altre. Ma averlo fatto a destra è stato come avere una malattia infettiva. Detto questo sono orgoglioso di quello che ho fatto ma ho capito che la strana commistione tra creatività e potere è inconciliabile: o sei un uomo di potere puoi fare politica ma io amo mettermi la parrucca in testa e fare il clown.”

Poi Luca Barbareschi parla del programma “Le Iene” con il quale ha avuto un bel po’ di problemi:

“Non farei mai quel programma mi piace la provocazione alla pari. Non è una trasmissione giornalistica e quando la goliardia pretende di essere inchiesta tanto rispetto alla Gabanelli, tanto discredito alle Iene.”

Sulla chiacchieratissima Belen Rodriguez, Luca Barbareshi si lascia sfuggire molti apprezzamenti, confessando che la trova molto talentuosa e affermando che chi la critica, probabilmente, prova solo tanta invidia.

“Mi sarei fidanzato volentieri con Belen mi è simpatica e canta e si muove benissimo. Quelle che la criticano sono una valanga sciacquette raccomandate e iper amate dalla critica  e non hanno un quarto del suo talento. Mi piace da pazzi.”