Un Medico in Famiglia: come rivedere le puntate

Vuoi rivedere le precedenti puntate di Un Medico in Famiglia? Ecco i link dove è possibile recuperare le prime puntate della nuova stagione e le precedenti

chiudi

Caricamento Player...

Un Medico in Famiglia festeggia quest’anno la sua decima edizione. Una fiction dal successo incredibile capace di raggiungere, durante i primi anni di programmazione, picchi di ascolti di oltre 10 milioni di telespettatori. Nonostante i continui cambiamenti all’interno del cast, la fiction si conferma una delle più amate e seguite dal pubblico italiano.

Un Medico in Famiglia 10

Un Medico in Famiglia 10 è cominciato lo scorso 7 settembre in prima serata su Raiuno. La nuova stagione farà compagnia al pubblico per tutto il mese di settembre con 26 episodi inediti suddivisi in tredici prime serate. La trama della decima stagione vedrà la famiglia Martini affrontare una sconvolgente rivelazione. Un segreto a lungo nascosto destinato a cambiare radicalmente il destino della famiglia. Come reagirà Nonno Libero? Ma soprattutto come reagirà il capofamiglia Lele, ritornato da Parigi per stare con i suoi cari? Per scoprilo non dovete far altro che seguire le nuove puntate in onda tutti i giovedì alle 21.10 su Raiuno.

Come rivedere le puntate

Vuoi rivedere le prime puntate della decima stagione di Un Medico in Famiglia? Oppure ti stai appassionando alle vicende della famiglia Martini e vuoi recuperare le precedenti stagioni?  Sono in tanti a chiedersi come e dove recuperare le puntate della fiction con protagonista la famiglia Martini. La fiction, arrivata alla sua decima stagione, è disponibile online sul sito ufficiale della Rai. Allora cosa aspetti? Puoi tranquillamente rivedere in streaming, in piena comodità da casa, le avventure di Nonno Libero e Lele Martini. Non devi fare altro che collegarti al sito ufficiale www.unmedicoinfamiglia.rai.it. Qui potrei scegliere se rivedere le ultime puntate della decima stagione oppure tornare indietro nel tempo e recuperare le precedenti stagioni. A te la scelta!

(fonte foto: Facebook)