Uccide il cuginetto Kenneth e depista le indagini: succede a New York

Una storia inquietante arriva dai sobborghi di New York: una diciannovenne uccide il piccolo Kenneth di 5 anni e contatta la polizia dicendo che il piccolo è stato rapito: in realtà l’aveva seppellito sotto la neve

E’ una storia tremenda quella che arriva dalla periferia New York: prima uccide il suo cuginetto, Kenneth, di appena 5 anni e poi la 19enne Tiffany Vanalstyne prova a depistare le indagini.

Una storia di ordinaria follia quella portata alla luce pochi giorni fa: la ragazza ha contattato prima i familiari del piccolo, poi la polizia dicendo che Kenneth era stato rapito. Ma Kenneth White in realtà era stato seppellito sotto la neve proprio da Tiffany. L’omicidio è avvenuto giovedì pomeriggio.

La teenager era rimasta sola nella sua casa roulotte nei sobborghi di New York. Con lei, oltre a Kenneth c’erano anche le due sorelline gemelle Cheyenne e Christine. Tiffany stava facendo loro da babysitter: la mamma della ragazza era infatti andata dal medico e aveva chiesto alla figlia di occuparsi dei bambini.

I tre non erano i figli naturali della mamma di Tiffany: i tre bambini erano stati affidati dal Tribunale, alla donna da oltre un anno, in quanto, i genitori naturali ne avevano perso l’affidamento. Una storia di tristezza e degrado che si trascinava da anni.

Ora gli inquirenti stanno cercando di capire cosa è a accaduto quel pomeriggio. Ancora da chiarire però le cause che avrebbero portato Tiffany ad aggredire il piccolo Kenneth colpendolo ripetutamente con un oggetto contundente per poi strangolarlo. Dopo averlo ucciso, Tiffany avrebbe gettato il cadavere del bimbo in un piccolo fossato dietro la casa-roulette ricoprendolo con la neve. Quindi avrebbe chiamato la madre inventando una storia inverosimile che dopo un paio d’ore è crollata miseramente. Tiffany avrebbe detto che due uomini in maschera, dopo essere entrati nella roulotte, l’avevano immobilizzata e avevano rapito Kenneth con un furgone nero.

La polizia grazie ad alcuni cani ha però trovato il coropo di Kenneth poco dopo.

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-12-2014

Emanuela Bertolone

X